Teatro Montelupo Fiorentino

sabato 2 febbraio 2019

Le Cicale cantano d’istate e di verno, commedia comica in vernacolo empolese al Circolo Arci

Se è vero che nella vita occorre un pizzico di fortuna è importante però saperla cogliere. La ‘dea fortuna’ vuole essere incoraggiata. In casa Trimbelloni si susseguono i soliti battibecchi tra marito e moglie, allusivi e divertenti. Vive con loro la nonna, che appare incantata ma in realtà è saggia e prudente e la figlia ormai trentacinquenne disoccupata che è fidanzata con un conte squattrinato e pure lui disoccupato. Un giorno capita loro una piccola fortuna e con i buoni uffici di una amica chiaroveggente e succede.

Il seguito dovete venire a vederlo al Circolo Arci di Montelupo Fiorentino sabato 2 febbraio alle ore 20,15. Una cenetta gustosissima anticiperà lo spettacolo.

E’ una commedia comica in un atto che vuol far intendere, a chi vuole intendere, che l’artefice del proprio destino è colui che non cede alle avversità, perché è possibile superarle solo se si è disposti a mettersi alla prova con sacrificio e pazienza.

Dove: Circolo Arci di Montelupo Fiorentino in via Virgilio Rovai 43, (FI)

Ore 20:15 cena e spettacolo al costo di 18,00 euro.

Per prenotazioni:

335-5765596

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili