Ritratto di Regina

Ritratto di Regina

Ritratto di Regina, film diretto da Fabrizio Ferri, è un documentario che racconta la regina Elisabetta II e il suo lunghissimo regno tramite la fotografia, ovvero quei ritratti che l’hanno a lungo accompagnata nel corso della sua vita. Il ritratto della regina è divenuto un’iconografia del secolo, nonché uno strumento con cui l’inavvicinabile sovrana si è rivelata, cedendo all’esigenze pratiche di un ritrattista. È così che grandi autori si sono alternati nel tempo per seguirla, osservarla e imprimerla in un’immagine che la raccontasse e che ne custodisse la memoria, ma questi ritratti sono anche la testimonianza del ruolo della monarchia nella nostra società in continuo evolversi. Il film ripercorre, tramite le fotografie, la vita di Elisabetta II e dei ritrattisti che l’hanno incontrata e che hanno contribuito a lasciare un’impronta dello sguardo della regina nella storia. Ogni ritratto è diverso, cattura il volto della sovrana in un periodo storico e personale differente, permettendo di avere un mosaico di volti, che – seppur in apparenza uguali – sono frutto di svariate emozioni. Il volto della regina con quell’aria senza tempo diventa così un’affascinante icona mondiale.

Data di uscita:21 novembre 2022

Genere:
Documentario, Biografico

Anno:
2022

Regia:
Fabrizio Ferri

Attori:
Susan Sarandon, Isabella Rossellini

Paese:
Italia

Durata:
77 min

Distribuzione:
Nexo Digital

Produzione:
Nexo Digital con Rai Cinema

Fonte: comingsoon.it