Querido Fidel

Querido Fidel

Querido Fidel, film diretto da Viviana Calò, è ambientato agli inizi degli anni Novanta e racconta la storia di Emidio (Gianfelice Imparato), un uomo di origini partenopee e fervente socialista. Nello specifico Emidio è un castrista, infatti scrive spesso a Fidel Castro per informarlo del suo appoggio, ricevendo dallo statista sempre una risposta, e nella sua casa si vive come se stesse a Cuba. Nella sua famiglia è appoggiato in questo suo credo politico dalla moglie Elena (Alessandra Borgia) e dalla nipote Celia (Sonia Scarfato), ma suo figlio Ernesto (Marco Mario De Notaris) non lo approva. Il ragazzo appartiene alla nuova generazione, quella che spera di coronare il proprio sogno americano, totalmente opposto all’idea del padre. Il mondo, però, sta cambiando, la Guerra Fredda volge finalmente al termine e nessuno sembra comprendere più i forti ideali di rivoluzione e comunismo che Emidio porta avanti. Il primo a non capirlo è suo figlio, emblema di questo cambiamento, con il quale Emidio si ritroverà in conflitto, creando un clima glaciale all’interno della sua famiglia.

Data di uscita: 18 novembre 2021

Genere:
Commedia

Anno:
2021

Regia:
Viviana Calò

Attori:
Gianfelice Imparato, Alessandra Borgia, Marco Mario De Notaris, Sonia Scarfato, Marcella Spina, Antonella Stefanucci, Valentina Acca, Ninni Bruschetta

Paese:
Italia

Durata:
91 min

Sceneggiatura:
Viviana Calò

Fotografia:
Emilio Costa

Montaggio:
Niccolò Andenna

Musiche:
Valerio Virzo, Giacomo Pedicini

Produzione:
Audioimage, Eskimo, Malintzin 14, TeleAut

Fonte: comingsoon.it