L’uomo delfino

L’uomo delfino

 

L’uomo delfino, film diretto da Lefteris Charitos, è un documentario su Jacques Mayol, l’apneista francese, che grazie alle sue doti sembra essere riuscito a superare i l imiti umani. Un uomo carismatico strettamente collegato con il mare, come ha dimostrato nel corso della sua vita a con la profonde immersioni, che hanno segnato record su record. A delineare il ritratto di Mayol è la voce dell’attore Jean-Marc Barr, che ha interpretato l’apneista nel film di Luc Besson, Le Grand Bleu. Ma il regista dà spazio anche ai familiari di Mayol, come i figli Dottie e Jean-Jacques, agli amici più cari e ad altri campioni di apnea, come William Trubridge, Mehgan Heaney-Grier e Umberto Pelizzari. Questo documentario racconta non solo di un nuotatore che ha oltrepassato i limiti fino allora conosciuti, ma anche di un uomo che ha dimostrato al mondo come esista una profonda affinità tra l’essere umano e il mare e come vi sia un primitivo bisogno di riconnettersi con le grandi acque.

 

Data di uscita: 05 ottobre 2020

Scheda:

Genere:
Documentario

Anno:
2017

Regia:
Lefteris Charitos

Attori:
Jean-Marc Barr

Paese:
Grecia, Francia, Canada, Giappone

Durata:
80 min

Distribuzione:
Wanted Cinema

Sceneggiatura:
Yuri Averof, Lefteris Charitos

Fotografia:
Stelios Apostolopoulos

Montaggio:
David Kazala

Musiche:
Mathieu Lamboley

Produzione:
Anemon Productions, ARTE, WOWOW, Greek Film Centre

 

Fonte: comingsoon.it