Leonora addio

Leonora addio

Leonora addio, film diretto da Paolo Taviani, racconta i tre funerali fatti a Pirandello, ma la storia si intreccia con l’uccisione, avvenuta a Brooklyn, di un giovane immigrato siciliano. Le ceneri dello scrittore dovranno attraversare l’Italia in un viaggio da Roma ad Agrigento, patria di Pirandello; infatti, dopo la sua morte, avvenuta nel 1936, è stato sepolto nel cimitero del Verano e solo nel ’47 è tornato nella sua terra natìa, grazie a un gruppo di studenti che ha esortato il sindaco di Agrigento. Il viaggio verso la Sicilia è strato travagliato tanto quanto la sepoltura, non avvenuta subito, bensì quindici anni dopo la dipartita di Pirandello. A chiudere la storia delle peregrinazioni delle ceneri dello scrittore, che solo diversi anni dopo la morte hanno trovato pace, è l’ultimo racconto di Pirandello, scritto proprio qualche settimana prima del suo addio a questo mondo. Si tratta de “Il chiodo”, che narra di un giovane, che viene costretto dal padre a lasciare la sua Sicilia e la madre, per raggiungere l’America. La nostalgia dalla sua terra natìa, la lontananza dalla figura materna e la sua nuova vita oltreoceano lo porteranno, però, a compiere un gesto estremo e violento.

Data di uscita: 17 febbraio 2022

Genere:
Drammatico

Anno:
2022

Regia:
Paolo Taviani

Attori:
Fabrizio Ferracane, Matteo Pittiruti, Dania Marino, Dora Becker, Claudio Bigagli

Paese:
Italia

Durata:
90 min

Distribuzione:
01 Distribution

Sceneggiatura:
Paolo Taviani

Fotografia:
Paolo Carnera, Simone Zampagni

Montaggio:
Roberto Perpignani

Musiche:
Nicola Piovani

Produzione:
Les Films d’Ici, Rai Cinema, Stemal Entertainment

Fonte: comingsoon.it