rettangolo

L’Agnello

L’Agnello

L’Agnello, film diretto da Mario Piredda, è la storia di Anita (Nora Stassi), una ragazza sarda di 17 anni che vive in casa una situazione davvero delicata. Suo padre, Jacopo (Luciano Curreli), è gravemente malato di leucemia; urge, infatti, di un trapianto il prima possibile, ma trovare un donatore compatibile è difficile e la ricerca è molto lenta, al contrario della malattia che avanza celermente. I parenti solitamente dimostrano più compatibilità con il malato per via del patrimonio genetico, ma i risultati degli esami hanno rivelato che né la giovane né il nonno, Tonino (Piero Marcialis), hanno familiarità con il midollo di Jacopo. L’unica speranza rimasta alla famiglia è Gaetano (Michele Atzori), lo zio di Anita, con cui purtroppo anni prima Jacopo ha litigato bruscamente tanto da non avere più alcun contatto con lui. Inoltre, Gaetano abita esattamente nella parte opposta della Sardegna ed è per questo che i due fratelli non si sono più incontrati. Ma Anita non demorde, vuole provarle tutte prima di arrendersi al destino e, aiutata da nonno Tonino, la ragazza si presenta a casa dello zio, pronta a offrire un ramo di pace e a convincerlo a sottoporsi alle analisi che potrebbero salvare Jacopo da una morte certa.

 

Data di uscita: 05 marzo 2020

Scheda:

Genere:
Drammatico

Anno:
2019

Regia:
Mario Piredda

Attori:
Nora Stassi, Luciano Curreli, Piero Marcialis, Michele Atzori

Paese:
Italia

Durata:
97 min

Distribuzione:
Articolture

Sceneggiatura:
Mario Piredda, Giovanni Galavotti

Fotografia:
Fabrizio La Palombara

Montaggio:
Corrado Iuvara

Musiche:
Marco Biscarini

Produzione:
Articolture, Mat Productions con Rai Cinema

 

Fonte: comingsoon.it