rettangolo

La verità su La Dolce Vita

La verità su La Dolce Vita

La verità su La Dolce Vita, film diretto da Giuseppe Pedersoli, è un documentario sul capolavoro di Fellini, nel quale per la prima volta viene raccontata la genesi e la gestazione di quest’opera emblematica della storia del cinema mondiale. È il 1958, quando Federico Fellini è alla ricerca di un produttore per un nuova sceneggiatura, scritta dallo stesso regista insieme a Ennio Flaiano e Tullio Pinelli. Nonostante il cineasta italiano abbia già vinto due Oscar (con La Strada e Le notti di Cabiria), fatica a trovare un produttore, fino a quando non è Giuseppe Amato a proporsi per La Dolce Vita, riconoscendone già dallo scritto un grande valore. Ha inizio così la faticosa realizzazione del film con la produzione più costosa mai vista in Italia fino a quel momento, tanto che il costo finale dell’opera risulterà essere il doppio di quello inizialmente concordato con il regista. La produzione del film si rivelerà un vero percorso a ostacoli con diverse battute d’arresto, condite da litigi e minacce tra il cineasta e gli stessi produttori. Nonostante la lunga e travagliata gestazione, La Dolce Vita giunge a compimento, aggiudicandosi la Palma d’oro al Festival di Cannes, il favore del pubblico e la consacrazione a capolavoro della filmografia italiana e cult della storia del cinema mondiale. Sono i documenti inediti e le corrispondenze tra Fellini, Amato e Angelo Rizzoli che oggi portano a galla la verità dietro questo capolavoro, che fa sognare gli spettatori da sessant’anni.

Data di uscita: 15 settembre 2020

Scheda:

Genere:
Documentario

Anno:
2020

Regia:
Giuseppe Pedersoli

Paese:
Italia

Durata:
83 min

Distribuzione:
Istituto Luce Cinecittà

Sceneggiatura:
Giuseppe Pedersoli, Giorgio Serafini

Fotografia:
Maurizio Calvesi, Giovanni Brescini, Simone Nocchi

Montaggio:
Giuseppe Pedersoli

Musiche:
Marco Marrone

Produzione:
Arietta Cinematografica Srl in associazione con Istituto Luce – Cinecittà

 

Fonte: comingsoon.it