rettangolo

Cultura Siena

da sabato 9 febbraio 2019 a sabato 13 luglio 2019

Villa Brandi aperture del secondo sabato del mese con visite guidate gratuite

Ogni mattina del secondo sabato del mese è possibile visitare l’affascinante Casa Museo, Villa Brandi, dimora cinquecentesca immersa nella campagna senese, ancora arredata con suppellettili, opere d’arte e mobili originali del Settecento, epoca in cui fu acquistata dalla famiglia Brandi.

Il prossimo appuntamento è dunque previsto per sabato 9 febbraio 2019

La Villa di Vignano fu donata allo Stato dal suo ultimo proprietario, il celebre critico e storico dell’arte Cesare Brandi, fondatore nel 1938 con Giulio Carlo Argan dell’Istituto Centrale del Restauro.

Di impianto cinquecentesco, il disegno della villa è attribuito all’architetto rinascimentale Baldassarre Peruzzi e conserva l’originale aspetto di dimora padronale senese extraurbana.

Qui Brandi amava ritirarsi anche in compagnia degli amici artisti che ebbero modo di frequentare la villa. La raccolta di Cesare Brandi comprende le molte opere donategli dagli artisti coi quali era legato da un rapporto intellettuale e di profonda amicizia e rappresenta una sorta di compendio della cultura figurativa italiana del Novecento.

Orario di apertura: lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9:30 alle ore 13:00

Ogni secondo sabato del mese visite guidate gratuite (ore 10.00-11.00-12.00, prenotazione obbligatoria).
Su richiesta, è possibile prenotare una visita anche in altre date da concordare.
Si organizzano visite guidate per le scuole di ogni ordine e grado.

Ingresso e visite guidate gratuiti. Prenotazione obbligatoria

Per informazioni e prenotazioni
email: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it
tel.: 0577.221127
Villa Brandi
Strada di Busseto, 42 – Vignano, Siena
tel.: 0577.221127

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili