rettangolo

Cultura

domenica 18 ottobre 2020

Viaggio nei luoghi e nella cultura ebraica fiorentina

Un viaggio nella cultura, nei luoghi e fra la storia della Comunità ebraica fiorentina. Doppio appuntamento, domenica 18 ottobre, con le iniziative promosse dalla Sinagoga e Museo ebraico attraverso CoopCulture.

Al mattino (ore 10) tornano eccezionalmente ad aprirsi i cancelli del Cimitero monumentale ebraico di via Ariosto per una visita guidata che conduce i partecipanti fra monumenti e cappelle funerarie in un racconto fra le memorie degli ebrei fiorentini nell’Ottocento. Istituito nel 1777 nel cimitero si trovano cappelle in stile neoegizio e neorinascimentale, antiche lapidi con interessanti iscrizioni, sarcofagi lineari o riccamente elaborati in stile orientaleggiante, elementi decorativi o simboli. Prive di foto, fiori e immagini e senza sculture di uomini o animali, come richiede la tradizione ebraica, alcune tombe sono veri e propri monumenti di valore artistico.

Nel pomeriggio (ore 15.30) la visita guidata alla Sinagoga e al Museo ebraico permetterà di entrare ancora di più a contatto con la cultura ebraica. Dal Tempio, con il suo caratteristico stile moresco, la ricca decorazione parietale, le vetrate policrome e le tarsie marmoree dei pavimenti, fino al percorso museale dove si avrà modo di scoprire una straordinaria collezione di antichi oggetti di arte cerimoniale ebraica. Nel Museo anche arredi di devozione domestica, molti dei quali donati dalle famiglie ebraiche fiorentine.

Costo attività 5 euro, oltre al biglietto di ingresso ridotto e prevendita se prevista. Massimo 15 partecipanti. Prenotazioni obbligatorie a prenotazioni@coopculture.it o al numero 848082380 (06 39967138 da cellulare) dal lunedì al venerdì con orario 9-13.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili