rettangolo

Cultura Massa

sabato 22 febbraio 2020

UrbanLove Mostra fotografica di Maresa Lithgow

Il giorno 22 Febbraio 2020, ore 17.30, sarà inaugurata negli spazi espositivi della Galleria Forma & Recupero di Via Cairoli 14 Massa, la mostra fotografica “UrbanLove”di Maresa Lithgow, a cura di Giuseppe Joh Capozzolo.

L’esposizione ha a tema la dimensione della vita urbana della grande metropoli esplorata da Lithgow attraverso particolari punti di vista fotografici, per immortalare scorci, oggetti, soggetti, situazioni della città comunemente ignorati per l’assuefazione all’ambiente di vita e delle sue particolarità, indotta dalle routine della quotidianità.

Il titolo dell’evento, UrbanLove – amore urbano – prende le mosse dal condiviso sentimento che porta due soggetti a riconoscersi gradualmente attraverso la scoperta delle rispettive personalità delle quali gli stessi innamorati esaltano le caratteristiche congeniali alla vita in comune. Così la fotografa Maresa Lithgow, nel suo peregrinare in diverse grandi città per motivi essenzialmente turistici, coglie attraverso l’obiettivo della sua macchina fotografica aspetti del vivere urbano, dei suoi protagonisti e delle sue strutture, normalmente nascosti, che ripresi secondo modalità che ne esaltano la combinazione estetica ed il valore comunicativo, diventano capaci di parlare al cuore con inaspettato calore e colore generando irripetibili sentimenti di affetto, ricordo e nostalgia. Amore urbano, appunto.

Note sull’Artista:

Maresa Lithgow insegna inglese a generazioni di giovani di Massa, la città dove vive . Il suo percorso personale e intellettuale passa attraverso tre culture quella italiana anglosassone e spagnola, l’amore smisurato per le lingue e il passaggio costante tra il continente americano ed europeo. La fotografia ha rappresentato, in particolare dopo la morte della madre, il tentativo di lenire il dolore causato dalla inevitabilità della vita. Le sue foto di città cercano un filo conduttore tra pensiero e realtà mettendo in pratica la sua personale versione del metodo mitico del modernismo di inizio ventesimo secolo . Le sue immagini sono un racconto, tanti racconti e , forse, nessun racconto.

Periodo: dal 22 al 29 febbraio 2020

Orari: 9:30 – 12:30 e 16:00 – 19:30

Per visionare le opere di Maresa Lithgow che saranno esposte, prego riferirsi al link del minisito appositamente realizzato:
maresa-lithgow.jimdosite.com

Maresa

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili