Spettacoli Montespertoli

giovedì 4 Agosto 2022

Una rosa per Rosa lo spettacolo alla rassegna MoMu, Montespertoli in musica

Dal 7 luglio al 25 agosto, grazie alla volontà dell’Amministrazione Comunale di Montespertoli, andrà in scena MoMu – Montespertoli Musica Estate, il festival culturale itinerante che ci porterà alla scoperta dei luoghi più insoliti, accompagnati da buona musica e coccolati dalle aziende agricole del territorio con le loro degustazioni.

Il tema dell’edizione 2022, curata dal Teatro Popolare d’Arte, sarà, come spiegato dal direttore artistico Francesco Giorgi, “Meravigliarsi ancora”:
“Ritrovarsi davanti ad un panorama sconfinato, perdendoci a guardare le stelle in una notte limpida o ascoltando una musica, una canzone o una poesia in un antico giardino o in una corte spersa tra le campagne può essere un’esperienza illuminante, che ci porta a ridefinire gli schemi mentali aiutandoci a sentirci parte di qualcosa di più grande di noi. Andremo a scoprire luoghi inaspettati e insoliti, dove sarà la musica la nostra compagna di viaggio”.

La manifestazione sarà “arricchita” dalla collaborazione con alcune associazioni di Montespertoli: il Comitato Alberi e Natura, il Circolo Fotografico Fermoimmagine, l’Associazione Prima Materia e la Confraternita della Misericordia di Montespertoli.

Ecco l’appuntamento della settimana:

4 Agosto ore 21:30
Antica Corte di Bignola, Bignola
Una rosa per Rosa, dedicato a Rosa Balistreri
Una rosa per Rosa è un lavoro che trae ispirazione dalla figura della cantante siciliana Rosa Balistreri, con la quale Rocco Giorgi ha diviso le scene in veste di chitarrista per lungo tempo. Rosa è stata un’artista capace di stare in una posizione a metà fra quella di “portatrice originale” e quella di interprete del folk revival: nei suoi spettacoli infatti utilizzava il vasto bagaglio di canti appresi durante l’infanzia ma anche altre canzoni popolari siciliane di varia provenienza. Rosa ha dato voce alla cultura popolare siciliana cantando temi come la fatica, l’amore, la morte e l’oppressione, dando sempre grande dignità e spessore al repertorio che affrontava.
Ilaria Savini, voce
Rocco Giorgi, chitarra
Dalle ore 20 degustazione e apericena a cura di azienda agricola La Ripa Verde

Ingresso gratuito/prenotazione consigliata
Mail a pubblico@tparte.it
SMS/messaggio whatsapp 3711152940 Indicare: nome e cognome + numero persone.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili