rettangolo

Teatro Livorno

martedì 29 ottobre 2019

Un Tram che si chiama desiderio al Teatro Goldoni

Al Teatro Goldoni di Livorno il 29 Ottobre 2019 andrà in scena Un Tram che si chiama desiderio

Orario: 21

Prosa

Gitiesse Artisti Riuniti
UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO
di Tennessee Williams
con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci
e con Angela Ciaburri Stefano Scandaletti
Gabriele Anagni Erika Puddu Massimo Odierna

regia Pier Luigi Pizzi

La leggenda vuole che fosse proprio su un tram, su cui girovagava da studente, che il giovanissimo Tenessee Williams si facesse l’idea di un dramma che svelava il lato oscuro del sogno americano. Questa storia divenne il capolavoro di Williams, un testo amato, odiato, comunque conosciuto in tutto il mondo, una pietra miliare del teatro e del cinema che ancora oggi si continua a leggere e a vedere rappresentato con interesse ed emozione: Una storia in tre atti che alzava il velo sulla macchina oppressiva della famiglia, dell’anima ipocrita dei pregiudizi, la feroce stupidità delle paure morali.

La regia dello spettacolo è affidata ad un grande maestro di fama internazionale quale Pier Luigi Pizzi, e nei ruoli protagonisti troviamo Mariangela D’Abbraccio, grande interprete del nostro teatro, reduce dai successi di Filumena Marturano per la regia di Liliana Cavani e l’ affermato attore del cinema e del teatro Daniele Pecci.

Per informazioni:
www.goldoniteatro.it/

Mariangela D’Abbraccio

Fonte: goldoniteatro.it

Eventi simili