Teatro Bibbona

venerdì 5 Agosto 2022

Un palco all’Opera Piazza della Vittoria a Bibbona

Un appassionante e coinvolgente viaggio musicale tra la vita e le opere di Pietro Mascagni, il compositore livornese noto in tutto il mondo per il suo capolavoro Cavalleria rusticana, opera con cui inaugurò il genere verista nella storia del melodramma: a proporlo il Mascagni Festival con il concerto liricoUn palco all’opera’, in programma venerdì 5 agosto alle ore 21.00 in Piazza della Vittoria nel centro storico di Bibbona.

“E’ un onore per noi ospitare la rassegna #terremascagnane – afferma il Sindaco, Massimo Fedeli – inserito nel ricco e variegato calendario di eventi che abbiamo messo in piedi per l’estate 2022 grazie a diverse collaborazioni, in questo caso con il prestigioso Mascagni Festival”.

“Facciamo tappa a Bibbona grazie all’interessamento e coinvolgimento del Comune della bella cittadina livornese che, insieme all’Isola di Capraia, hanno deciso di condividere con noi il percorso del progetto #terremascagnane – afferma il Direttore artistico del Festival Marco Voleri – Impossibile pensare a Pietro Mascagni e non immaginare il coinvolgimento dei territori della provincia livornese, fatti di grande storia, enogastronomia, scorci mozzafiato. Ed ancora, di racconti, di attimi da scoprire e condividere nel nome della musica. Per il secondo anno consecutivo, il Mascagni Festival è così lieto di proporsi ad un pubblico sempre più ampio, con l’obiettivo di unire turismo e cultura, in nome di un compositore che ha molto da dare e raccontare. E lo facciamo con i nostri artisti appositamente selezionati e formati con la Mascagni Academy”.

Protagonisti della serata il soprano Noemi Umani, il mezzosoprano Emma Mc Dermott ed il tenore Vladimir Reutov; al pianoforte Massimo Salotti con l’Ensemble EtruriaMusica, una realtà artistica nata nel 2008 grazie all’incontro di giovani musicisti provenienti da molteplici esperienze solistiche, cameristiche e orchestrali in Italia e all’estero ed oggi richiesta per numerosissimi eventi in sedi prestigiose, tanto da vantare oltre 500 concerti e spettacoli musicali realizzati.
Dalle prime opere del musicista labronico (Cavalleria rusticana, L’amico Fritz, Guglielmo Ratcliff), si passerà a quelle della maturità (Iris), con l’attore Guglielmo Favilla che arricchirà l’itinerario artistico Mascagnano con notizie sulla sua ricca personalità umana; in programma anche brani tratti dalle opere più celebri di autori a lui contemporanei, a partire da Giacomo Puccini.

Programma

Preludio da Cavalleria rusticana di P. Mascagni (Piano solo)
intervento dell’Attore
“Apri la tua finestra” da Iris di P. Mascagni (Tenore)
“Son pochi fiori” da L’amico Fritz di P. Mascagni (Soprano)
“O pallida che un giorno mi guardasti” da Zanetto di P. Mascagni (Mezzosoprano)
“Amor ti vieta” da Fedora di U. Giordano (Tenore)
“Duo des fleurs” da Lakmé di L. Delibes (Mezzosoprano / Soprano)
“Intermezzo” di P. Mascagni (Piano solo)
intervento dell’Attore
“E lucevan le stelle” da Tosca di G. Puccini (Tenore)
“Vissi d’arte” da Tosca di G. Puccini (Soprano)
“Barcarolle” da I racconti di Hoffmann di J. Offenbach (Mezzosoprano / Soprano)
Sogno (Intermezzo) da Guglielmo Ratcliff di P. Mascagni (Piano solo)
intervento dell’Attore
Serenata di P. Mascagni (Tenore)
“O mio babbino caro” da Gianni Schicchi di G. Puccini (Soprano)
Habanera da Carmen di G. Bizet (Mezzosoprano)
Brindisi da La traviata di G. Verdi

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili