Sagre e Feste Montemurlo

da domenica 1 Febbraio 2015 a domenica 15 Febbraio 2015

Tutto pronto per il Carnevale montemurlese! Novità di quest’anno, il carro dedicato alla principessa di “Frozen”

Peppa Pig al Carnevale montemurlese

Peppa Pig al Carnevale montemurlese

Maschere, abiti colorati, carri, coriandoli e stelle filanti: a Montemurlo è tutto pronto per il Carnevale, che prenderà il via domenica 1 febbraio con il primo corso mascherato a Bagnolo, che aprirà la 37esima edizione del “Carnevale bagnolese”. Un appuntamento imperdibile per i bambini e sempre molto amato anche dai grandi, che ne approfittano per lasciarsi andare e tornare un po’ indietro nel tempo. Tre i corsi mascherati in programma che dopo Bagnolo, si svolgeranno domenica 8 febbraio a Oste e, infine, domenica 15 febbraio a Montemurlo centro. “Anche quest’anno ci aspettiamo una grande partecipazione – sottolinea l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Un ringraziamento va a tutte le associazioni che lavorano per rendere possibile questa manifestazione. Come Comune lavoreremo, perché il Carnevale resti sempre una grande festa popolare, aperta a tutti e senza biglietto d’ingresso”.

La novità di quest’anno sono i sei carri (uno in più rispetto all’edizione 2014) che sfileranno per le strade della città, come spiega Remo Bernardini del circolo “G. Gelli”, promotore dell’iniziativa “ Aprirà il Carnevale il tradizionale trenino dei bambini. Poi abbiamo riproposto il carro di Peppa Pig, un personaggio molto amato dai bambini, mentre i giovani del Circolo Gelli hanno creato il carro dei Puffi e loro stessi saranno vestiti come i piccoli ometti blu. La vera novità sta, però, carro dedicato alla principessa di Frozen con il pupazzo Olaf. Ritorna anche quest’anno l’immancabile carro – discoteca del gruppo Ballo spettacolo di Montemurlo e il “carro-furgone wolkswagen” del rione Dore di Montale ispirato agli Hippy fine anni Sessanta.” Ogni domenica, poi, il Carnevale avrà un ospite speciale ad animare la festa: a Bagnolo, dopo il corso mascherato, il ritrovo è al Circolo “G.Gelli” con i canti dei Maggiaioli e tante animazioni per i bambini, a Oste ci saranno i tamburini e i figuranti del Gruppo Storico, mentre a Montemurlo si esibiranno gli allievi della Filarmonica “G. Verdi” e in piazza della Libertà i giovani del gruppo “Dj si nasce” metteranno tanta bella musica fino al tardo pomeriggio. L’allestimento dei carri è stato reso possibile grazie alla disponibilità del proprietario di un capannone di via Milano a Oste. I carri del Carnevale montemurlese sono realizzati dai numerosi volontari che per settimane lavorano al loro allestimento. I carri di Montemurlo hanno la particolarità d’essere realizzati non con la carta pesta, ma interamente con la stoffa, che certo nel distretto industriale non manca. Il Comitato del Carnevale montemurlese è composto dal Circolo “G. Gelli” di Bagnolo, comitato “Noi insieme”, Associazione Borgo della Rocca, Avis di Montemurlo, Circolo “Nuova Europa” di Oste Filarmonica “G. Verdi”, Gruppo ballo spettacolo Montemurlo, associazione culturale Dore di Montale, la collaborazione della Pro Loco Montemurlo ed il patrocinio e il sostegno del Comune di Montemurlo.

La partenza della prima sfilata, domenica 1 febbraio a Bagnolo è prevista da via Giotto alle ore 15 per proseguire su via Lippi, via Montalese, rotonda di via Labriola, via Pistoia, piazza A. Bini, via Labriola, via Montalese, via Lippi con la conclusione su via Montalese di fronte al Circolo Gelli.

Fonte: Comune di Montemurlo

Eventi simili