Sagre e Feste Siena

da lunedì 1 Dicembre 2014 a sabato 31 Gennaio 2015

“Tutto il Natale di Siena”, due mesi di eventi per vivere e scoprire la città sotto un’altra luce

Mercato del Campo 'by night', Piazza del Campo, Siena

Mercato del Campo ‘by night’, Piazza del Campo, Siena

Vivere e scoprire la città sotto un’altra luce. E’ quanto propone a residenti e ospiti il Cartellone di eventi “Tutto il Natale di Siena”, il programma di appuntamenti che “accenderà” la città dal 1 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015. Promosso dal Comune di Siena – Assessorato al turismo, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena, il programma offre oltre centocinquanta eventi, coinvolge più di settanta soggetti tra le realtà associative, culturali, artistiche e produttive della città e scommette sul fascino di percorsi inediti e sul potere attrattivo dello straordinario patrimonio di luoghi, opere d’arte, storia e tradizione.

Con “Tutto il Natale di Siena”, per due mesi, Siena aprirà le porte ai visitatori unendo allo splendore dei suoi itinerari, un ricco cartellone di appuntamenti che unisce arte, musica, gusto, tradizione e tante iniziative “a misura” di bambino. Se è vero che c’è sempre un buon motivo per visitare Siena in ogni stagione, il programma di eventi messo a punto dal Comune ne aggiunge a decine: dalle aperture notturne del Museo Civico con “Sette note in sette notti” al Mercato nel Campo per il ponte dell’Immacolata fino a “In Contrada”, il progetto culturale alla scoperta dei diciassette rioni. E poi, come da tradizione, ci sarà la lunga notte di San Silvestro da passare tra Piazza del Campo e il centro storico, grazie a un evento diffuso con musica dal vivo e iniziative per tutti i gusti e per tutte le età di cui saranno svelati presto i dettagli.

“Il Comune di Siena – afferma Bruno Valentini, sindaco di Siena – è orgoglioso di presentare, per il secondo anno consecutivo, un calendario unico di eventi che può contare sulla forza di oltre 150 iniziative, distribuite tra il 1 dicembre e il 31 gennaio, e soprattutto sulla collaborazione di oltre settanta realtà senesi tra associazioni, istituzioni culturali e musicali e mondo della cooperazione. Si tratta di un lavoro di squadra fatto per la città e che si è concretizzato in un programma di eventi pensato per valorizzare prima di tutto il nostro patrimonio storico e artistico, attraverso itinerari suggestivi, mostre, percorsi teatralizzati, concerti e tanti eventi per bambini e famiglie. Per due mesi, ogni giorno, Siena offrirà tante occasioni per essere scoperta e vissuta. Il mio grazie va quindi a tutti coloro che, con impegno e dedizione, hanno partecipato e contribuito alla realizzazione di questo cartellone”.

“Il cartellone di eventi, organizzato dal nostro Comune – dichiara Sonia Pallai, assessore al turismo del Comune di Siena – propone, riunisce e valorizza appuntamenti culturali, artistici, enogastronomici e di intrattenimento in programma dal 1 dicembre al 31 gennaio 2015. Due mesi fittissimi di iniziative per far vivere la città sia ai cittadini che agli ospiti, attraverso le sue numerose espressioni associative, produttive, culturali, musicali e artistiche. Il programma si inserisce all’interno di una strategia di promozione dell’offerta turistica cittadina diversificata, destagionalizzata e altamente qualificata, dove il cartellone di eventi diventa anche uno strumento di marketing e di attrattività della destinazione turistica Siena a livello nazionale. Il mio grazie va a tutte le realtà che hanno voluto far parte del programma, ideando e proponendo per l’occasione iniziative da affiancare a quelle messe in calendario dal Comune, creando così una grande opportunità di visita e di svago per tutti i gusti e per tutte le età”.

“Siamo orgogliosi di presentare un calendario così ricco di eventi – commenta Massimo Vedovelli, assessore alla cultura del Comune di Siena – segno della grande voglia di ripresa che ha la città. Due mesi di iniziative di alto livello, realizzate grazie alle energie delle tante associazioni e realtà del nostro territorio”.

“Banca Monte dei Paschi di Siena conferma il sostegno al Comune per la realizzazione del cartellone di eventi ‘Tutto il Natale di Siena’ – dichiara Marco Sargentoni, direttore territoriale mercato Siena, Banca Monte dei Paschi – che quest’anno offre un programma ricco di appuntamenti di arte e storia, gusto e tradizione, attento anche ai più piccoli, perché scommettere sui giovani e sulla cultura significa scommettere sul futuro e promuovere lo sviluppo e la crescita di un’intera comunità. Banca Mps dimostra ancora una volta il suo impegno nella promozione di attività tese a valorizzare il tessuto sociale e culturale del territorio”.

“TUTTO IL NATALE DI SIENA” – IL PROGRAMMA

Arte e itinerari alla scoperta della città. Il programma di eventi valorizza il patrimonio storico e architettonico di Siena, attraverso itinerari culturali inediti e percorsi guidati negli angoli e negli scorci più suggestivi della città. L’antico spedale Santa Maria della Scala in Piazza Duomo, oltre a ospitare mostre e appuntamenti artistici nei mesi di dicembre e gennaio, sarà al centro di itinerari legati all’uso dell’acqua nel Medioevo alla scoperta di cisterne, pozzi e lavatoi (6 e 7 dicembre). Tra gli appuntamenti da non perdere ci sono poi le visiteguidate, organizzate in collaborazione con il Centro Guide Siena e Provincia alla storica biblioteca degli Intronati (20 dicembre) e al Duomo (11 gennaio) e con Guide Turistiche Federagit Confesercenti Siena al Duomo (20 dicembre), al Santa Maria (21 dicembre) e nel rione di Fontebranda (3 gennaio). A dicembre, inoltre, proseguiranno le “Passeggiate d’autore”, durante le quali i visitatori saranno accompagnati da storici e intellettuali lungo itinerari che toccheranno i luoghi citati da Dante nella Divina Commedia e racconteranno aspetti curiosi legati alla città: Siena al femminile (13 dicembre) e la storia dei Drappelloni del Palio (10 gennaio). Il viaggio attraverso i rioni delle 17 Contrade e del loro patrimonio di identità e storia sarà al centro di “In Contrada”, un evento culturale che si snoderà ogni sabato e domenica dal 6 dicembre fino al 25 gennaio.

Il Museo Civico di Siena, uno scrigno di tesori da vivere a 360°. Il Museo Civico in Piazza del Campo sarà uno dei luoghi al centro del programma di eventi con aperture straordinarie e percorsi teatrali. Si parte a dicembre con le iniziative notturne “Sette note in sette notti” (4, 11 e 18 dicembre 2014) che prevedono tre momenti speciali: la visita guidata alle sale e ai preziosi affreschi ospitati nel Museo Civico (Cappella dei Signori, Sala del Concistoro, Sala del Risorgimento), la degustazione di vini Docg, Doc o i Ricciarelli di Siena IGP e la possibilità di assistere alle performance musicali, offerte dalla Fondazione Siena Jazz e dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci”. A gennaio prenderanno il via i percorsi teatrali all’interno del Museo Civico animati da attori, che si caleranno nei panni di antichi protagonisti dell’epoca, come balie brontolone, finti “bordoni”, malfattori, potenti, campanari curiosi che racconteranno la vita e i segreti del Palazzo Pubblico tra il Duecento e il Trecento. I percorsi teatrali si svolgeranno giovedì 8 e giovedì 22 gennaio.

Siena città della musica. Siena ospita dentro le sue mura prestigiose istituzioni di livello internazionale per la formazione musicale: dall’Accademia Musicale Chigiana all’Istituto superiore Rinaldo Franci, fino alla Fondazione Siena Jazz. Saranno queste tre realtà, insieme al Liceo Musicale di Siena e ad altre storiche associazioni, ad animare una parte importante del cartellone dedicato ai grandi eventi musicali.Nell’ambito della 92ª edizione della rassegna concertistica Micat In Vertice, l’Accademia Musicale Chigiana presenterà venerdì 5 dicembre i talenti chigiani con Erica Piccotti al violoncello e Monica Cattarossi al pianoforte; venerdì 12 dicembre il Quartetto di archi Prometeo e venerdì 30 gennaio l’Orchestra della Toscana, diretta da John Axelrod. Tanti anche i concerti per coro e orchestra ispirati alle musiche della tradizione natalizia: domenica 12 dicembre nella Chiesa dell’Osservanza si svolgerà il Concerto del Coro Polifonico senese e di San Gimignano, mentre alle ore 16.30 nella Sala del Mappamondo del Museo Civico in Piazza del Campo andrà in scena il concerto della Corale Puccini di Torre del Lago. Domenica 21 dicembre, sempre nella Sala del Mappamondo del Museo Civico, si terrà il concerto del Coro Agostino Agazzarri diretto dal Maestro Cesare Mancini. Per gli amanti della lirica (24, 26, 30 dicembre 1, 3, 6 gennaio) nell’auditorium di Santo Stefano si svolgeranno i concerti con le arie e i duetti più conosciuti del repertorio operistico a cura di Italia Opera in Siena. Il 2015 si aprirà con il concerto Gospel in programma al Teatro dei Rozzi per giovedì 1 gennaio, mentre per l’Epifania sarà l’Orchestra a Plettro senese protagonista al Santa Maria della Scala. La Sala del Mappamondo del Museo Civico in Piazza del Campo sarà la location per i concerti del Coro di Vico Alto (18 gennaio) e dell’Unione corale senese (25 gennaio).

Un Natale di gusto con il Mercato storico di Piazza del Campo e i corsi di cucina. Sapori, colori, odori, eccellenze dell’antica tradizione dolciaria senese. Nella patria dei Ricciarelli Igp e dello squisito panforte, non potevano mancare, in occasione del Natale, tanti gustosi appuntamenti. Sabato 6 e domenica 7 dicembre la conchiglia di Piazza del Campo ospiterà la rievocazione del suggestivo “mercato grande” con eccellenze enogastronomiche e artigianali. Il Natale a Siena si propone anche come opportunità per imparare le ricette della tradizione toscana, con corsi e lezioni a tema proposti dalla Scuola di Cucina di Lella (su prenotazione): si va come preparare il menù per Natale e Capodanno (1, 4, 12 dicembre) alla pasticceria salata (2, 9, 15, 16 dicembre), dalle dolcezze di cioccolato (11 dicembre) alla cucina creativa con gli avanzi delle Feste (17, 29 dicembre, 2 gennaio) fino alle ricette toscane (30 dicembre, 9, 13 e 21 gennaio). Da non perdere i laboratori culinari per bambini da sette anni di età (6, 13, 20, 27 dicembre). Ogni venerdì, per tutto il periodo in cartellone, i prodotti della terra saranno disponibili al Mercato dei produttori agricoli toscani, con vendita diretta dalle ore 7 alle ore 14.

Tanti eventi “a misura di bambino”. I più piccoli saranno gli indiscussi protagonisti del cartellone senese, con tante iniziative pensate per farli divertire e imparare. “Nativity Town”, per esempio, un percorso per bambini che parte dall’osservazione dell’opera d’arte e approda alla costruzione/allestimento di un Presepio, riletto in chiave moderna e realizzato con materiali di riciclo (su prenotazione, 6, 13 e 20 dicembre). Per trasmettere ai bambini la storia e le virtù del Conte Guido Chigi e della sua “Accademia Chigiana” torna “Il Conte Racconta”, laboratorio narrativo – teatrale per bambini dai 5 ai 10 anni organizzato dall’Accademia Musicale Chigiana per avvicinare i bambini alla musica, all’arte e alla creatività come affascinante musa ispiratrice, ma anche ad una visione delle Contrade come luogo di promozione della cultura (6 e 27 dicembre; 10 e 17 gennaio su prenotazione). La preparazione degli addobbi natalizi sarà al centro di “Natanimazioni” all’Orto dè Pecci a due passi da Piazza del Campo con pizza e giochi per bambini (7, 14, 21, dicembre). O ancora, le visite guidate alla scoperta di Siena, come il percorso esperienziale fra i vicoli e il mercato in Piazza, con ricette e aneddoti di personaggi legati ai dolci senesi (6 dicembre, su prenotazione); l’appuntamento con la storia dell’Opera del Duomo (20 dicembre). Moltissimi inoltre i numerosi incontri negli spazi del Museo d’Arte per bambini, all’interno del Complesso museale Santa Maria della Scala con laboratori artistici e illustrazioni, grazie agli eventi “Open fiaba” (12, 20, 27 dicembre, 3 gennaio), “Raccontami il Natale” (21, 28 dicembre, 4 gennaio)e “Porta fortuna” (29, 30 dicembre). Per i bambini, da non perdere la visita all’Orto Botanico di Siena (21 dicembre) per scoprire le piante dedicate al Natale e il loro uso per gli addobbi.

Per informazioni. “Tutto il Natale di Siena” è il cartellone di eventi promosso dal Comune di Siena – Assessorato al turismo, con il contributo di Banca Mps, per vivere e scoprire una città unica al mondo, immersi nell’atmosfera natalizia, attraverso le sue numerose espressioni associative, produttive, culturali e artistiche. Il programma completo del cartellone, con descrizioni e contatti utili in caso di prenotazione, è disponibile sul sito del Comune di Siena http://www.comune.siena.it/Tutto-il-Natale-di-Siena. Per informazioni è possibile contattare Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Santa Maria della Scala tel. 0577 280551 e Ufficio Turismo del Comune di Siena 0577 292206. Sui social per essere sempre aggiornati sulle iniziative è possibile seguire l’hashtag #nataleasiena nei profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube. Su Twitter è possibile seguire anche il profilo @NataleSiena.

Fonte: Comune di Siena

Eventi simili