rettangolo

Sagre e Feste Firenze

da venerdì 15 novembre 2019 a domenica 17 novembre 2019

Tutti gli eventi del fine settimana nei Circoli ARCI e le Case del Popolo del Comitato fiorentino

I Circoli Arci si preparano ad un fine settimana ricco di eventi ed iniziative. Musica, letture, dibattiti e mercatini dell’usato animeranno il week-end dei Circoli e le Case del Popolo dell’area fiorentina.

Grandi appuntamenti per la musica dal vivo, partendo dal Circolo arci “Il Progresso” dove, l’associazione culturale La Chute in collaborazione con Lungarno presenta venerdì 15 novembre, il concerto di Momo, cantautore e polistrumentista brasiliano che dopo aver girato il mondo con la sua musica, arriva per la prima volta in Italia per presentare “I Was Told to Be Quiet”, il suo sesto album in studio registrato a Los Angeles, che riunisce l’eredità potente ed espressiva dei suoni brasiliani, come la bossa nova e la samba, con l’estetica audace dell’indie contemporaneo. (inizio ore 21.30. Ingresso € 10,00 riservato ai soci Arci).

Venerdì sera, musica e racconti protagonisti anche al “Salottino de La Loggetta” con il concerto di “RadiCanti”, un progetto suggerito dal mare, nato a Milano e sbocciato in Toscana, partito come duo vocale con Camilla Caparrini e Silvia Rusignuolo e completato con le percussioni di Michele Lovito. Presenterà il suo repertorio di canti e storie della tradizione orale, in una serata che partirà alle 20.30 con la Cena “AperiVenere”. Inizio concerto 21:30 (ingresso libero soci arci)

Sempre venerdì jazz protagonista alla Casa del Popolo di Quinto Alto dove prosegue la rassegna Quinto Jazz. Inizio concerti ore 21:30. Aperitivo dalle 20:00 (Ingresso € 8,00 riservato ai soci Arci – Info e prenotazioni 055 4481190).

Il jazz torna in primo piano anche Sabato 16 novembre con una nuova serata del Pinocchio Jazz, giunto alla sua XXVI Edizione. Sul palco del Circolo arci “Vie Nuove”, OoopopoiooO, ovvero il duo formato da Valeria Sturba e Vincenzo Vasi, con “Elettromagnetismo e Libertà”. Vulcanici ed “elettro – magnetici” gli OoopopoiooO, presentano il loro secondo disco, una sorta di manifesto surreal-pop-dadaista per voci, theremin e cianfrusaglie elettroacustiche. Un luna park sonoro, caratterizzato da un originalissimo e dissacrante polistilismo ludico focalizzato sulla forma canzone, dove si respira un’aria di anarchica e stravagante libertà creativa. (Ingresso € 12,00 / gratuito under 25 riservato ai soci Arci)

Ancora Sabato 16 Novembre, nuovo appuntamento anche al Circolo Il Progresso con la rassegna dedicata al cantautorato femminile “Cantami O’Diva”. Sul palco questa volta INA/INA/INA, ovvero il finale dei nomi delle tre amiche e cantautrici genovesi Valentina Amandolese, Sabrina Napoleone e Cristina Nico, per uno speciale set in trio, a presentare una scelta di canzoni dal repertorio di ciascuna. (Inizio concerto 21:30. 5 euro per soci arci).

Sempre sabato, ancora musica nei circoli Arci con il concerto delle band Zero 55 e Le Jardin des Bruits che si alterneranno sul palco del Cirkoloco, all’Exfila in Via Leto Casini. Rock e sonorità new wave in una serata che inizierà alle 19:00 con l’aperitivo del Cirkoloco. (Inizio concerto ore 21:30 – Ingresso a offerta libera riservato ai soci Arci).

Al Circolo Unione Operaia di Colonnata sarà invece la “Santa Lucia Big Band” ad animare la serata con il sound delle orchestre swing americane ed un repertorio di arrangiamenti originali e tradizionali. (Inizio concerto ore 21:30).

Non solo musica e vi segnaliamo quindi anche il primo appuntamento con “Fiesole Legge”, alla Casa del Popolo di Fiesole. Esperienze collettive di narrazione e ascolto, con un libro al mese, da raccontare e scoprire. Si inizia Venerdì 15 novembre con “Cuore di tenebra” di Joseph Conrad. (Inizio ore 21. info e prenotazioni casadelpopolofiesole@gmail.com | 055 597002).

All’Appartamento, in Via dei Giraldi, Venerdì alle ore 21:00 “Giochi senza frontiere” una serata all’insegna del gioco e dell’aggregazione, con il torneo di Ping- Pong.

Ed ancora, il cinema con la rassegna “Dispersi a caso: Rassegna di film persi dalla distribuzione” proposta da CinemAnemico alla Casa del Popolo di Settignano che venerdì alle 21:30 prevede la proiezione di Haganenet, un film di Nadav Lapid. Prima della proiezione “apericinema” a cura dei volontari della Casa del Popolo.

Tra gli eventi da ricordare, si segnalano anche due interessanti dibattiti. Il primo al Cirkoloco, Sabato 16 novembre alle 18:00, con la presentazione del libro “Vita da Cannabis”. Per parlarne insieme all’autore Guelfo Magrini ci sarà il Dott. Nunzio Santalucia, presidente della Società Italiana Canapa Medica e socio fondatore del Forum Droghe e rappresentanti di Arci Firenze e del Collettivo Agraria Firenze.
L’altro dibattito si svolgerà invece al Circolo arci 8 Dicembre “Arnaldo Amadei” di Castagno d’Andrea, nel Comune di San Godenzo, dove alle 21:00 andrà in scena la serata intitolata “Rompiamo il silenzio sull’Africa” organizzata in collaborazione con la sezione Anpi Falterona.

ALTRI EVENTI – Tra le altre segnalazioni del week-end nei Circoli Arci vi ricordiamo Sabato 16 novembre, al Circolo Ricreativo Faliero Pucci, la Cena sociale spagnola ed a seguire il saggio della scuola di teatro e tango; musica dal vivo e ballo liscio in sala al Circolo Arci “Le Due Strade Tripetetolo” a Lastra a Signa.

Domenica 17 novembre alla Casa del Popolo di Mercatale appuntamento con i sapori dell’Autunno con la Festa della fettunta, il mercatino dei libri e alle 17:00 la Proiezione/mostra delle fotografie di Alessandro Sardelli.

Infine, sempre Domenica, nel palazzetto del Circolo Arci Andreoni, il Mercatino dello scambio e del dono “quello che non serve a me può servire a te” insieme anche all’Alveare di Coverciano con una merenda a km0 ed il Teatro in Vernacolo all’Unione Operaia di Colonnata, sempre domenica alle 16:30 con lo spettacolo “Quanta roba nel guardaroba!” commedia brillante in due atti.

Tutte le info sugli eventi nei circoli arci su www.arcifirenze.it

ARCI – Comitato territoriale di Firenze

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili