Sagre e Feste Toscana

da venerdì 19 Giugno 2015 a domenica 21 Giugno 2015

“Toscana Arcobaleno d’Estate”: inizia la grande festa coordinata dalla Regione Toscana

tuffo

E’ iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione di “Toscana Arcobaleno d’Estate”, la grande festa coordinata dalla Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana, Toscani nel Mondo, in collaborazione con il quotidiano La Nazione.

Centinaia le adesioni all’evento giunte da comuni, province, associazioni, consorzi, musei, stabilimenti balneari e termali nonché parchi e riserve. Nel fine settimana che aprirà ufficialmente la stagione estiva 2015 (19-21 giugno), riflettori puntati sulle eccellenze toscane, dai prodotti enogastronomici alle bellezze culturali e paesaggistiche.

Il cartellone comprende festival, concerti, mercati, degustazioni, mostre: un’opportunità unica per ‘assaggiare’ il meglio dell’offerta regionale e decidere poi, anche in un secondo momento, di tornare per approfondire uno o più aspetti. Tra gli appuntamenti della tre giorni: sabato 20 giugno alle 19.00 calici alzati per brindare ai mille colori della Toscana in una festa diffusa che si diffonderà dalle spiagge alle piazze; domenica 21 ore 17.00 con il tuffo collettivo in mare da Capalbio a Marina di Carrara, comprese le isole d’Elba, del Giglio e Capraia.

Insieme alla Toscana brinderanno anche le associazioni dei Toscani nel Mondo a partire dal Circolo Toscani di Cordoba in Argentina. Sul sito dell’evento www.arcobalenodestate.it sono disponibili la mappa georeferenziata e i dettagli per ciascuna proposta. Sempre sul sito sono pubblicate le offerte create ad hoc per l’Arcobaleno dai gestori di hotel, B&B, ristoranti, negozi e che prevedono sconti o coupon.

FIRENZE E DINTORNI – A Firenze la festa partirà dall’acqua: venerdì 19 giugno Ponte Vecchio sarà illuminato dai colori dell’arcobaleno e, sotto le sue arcate, si troverà la piattaforma galleggiante su cui daranno il meglio di sé chef stellati e barman pluripremiati. Marco Stabile preparerà finger food a cinque stelle abbinati alle prelibatezze sushi offerte dai maestri del Kome. Dei cocktail si occuperanno il campione del mondo Francesco Sanapo di Ditta Artigianale e Thomas Martini dell’Harry’s Bar, il tutto sulle note dei musici del Calcio storico e i giochi di luce curati da Silfi. L’evento è organizzato da Confcommercio Fipe Firenze con i Canottieri comunali di Firenze, in collaborazione con i Canottieri di Firenze, i renaioli, i musici e il teatro dell’Uovo coordinati da Luciano Artusi col supporto di Sapori e dintorni Conad.

Sempre a Firenze si svolgerà l’altro evento clou del weekend Arcobaleno: sabato 20 dalle ore 15 all’Ippodromo del Visarno, il World Refugee Day Live organizzato da UNHCR – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Sul palco si esibiranno in una vera e propria maratona musicale di ben 16 ore: Elisa, Piero Pelù, Bandabardò, Virginiana Miller, Enrico Ruggeri, Gatti Mezzi e tanti altri. Un grande concerto a favore delle oltre 50 milioni di persone che in tutto il mondo sono costrette a fuggire a causa di guerre, persecuzioni e violazioni dei diritti umani. Con ogni biglietto di 10€ l’UNHCR garantirà 1 mese di acqua potabile a un rifugiato. Biglietti su www.boxofficetoscana.it, www.mailticket, www.ticketone.

Moltissimi gli appuntamenti anche il provincia di Firenze tra cui la Festa Arcobaleno al Parco dei Renai a Signa (domenica 21 dalle 10 fino a sera). I più piccoli potranno cimentarsi nei laboratori di costruzione aquiloni. Spazio anche al mercatino dell’artigianato e alla mostra canina. Nel Comune di Impruneta al via la 23a edizione del “Festival Festival 7 Sois 7 Luas” dedicato a progetti di musica popolare contemporanea e arti plastiche (19 e 20 giugno). In Mugello, a Scarperia, venerdì 19 è in programma la visita guidata alla mostra sulle radici del casato orafo fiorentino Torrini e all’archivio storico preunitario di Scarperia, seguita da aperitivo sui suggestivi merli di facciata del Palazzo dei Vicari.

LUCCA E VERSILIA – L’onda della festa arriverà anche sulla costa. Nel week end in cui Viareggio riceverà la Bandiera blu, commercianti e pubblici esercizi accolgono i visitatori lungo la Passeggiata a Mare. Sabato 20 e domenica 21 il viale sarà animato da iniziative colorate e coinvolgenti. A Forte dei Marmi sabato 20 torna il Festival internazionale dei fuochi d’artificio organizzato dall’assessorato al Turismo del Comune. Dalle ore 22.00 occhi in su per godersi lo spettacolo pirotecnico. Sempre al Forte da venerdì a domenica si svolgerà la seconda edizione di Evergreen Forte 2015, mostra mercato di piante e fiori. A Lucca, la Chiesa di San Giovanni e la Chiesa dei Servi ospiteranno i concerti del Festival Puccini e la sua Lucca (20 e 21 giugno).

LIVORNO E COSTA DEGLI ETRUSCHI – Il fine settimana del 20 e 21 giugno torna la “Notte Blu” lunga 100 km da Livorno a Piombino. Un evento che da due anni, grazie al gemellaggio con l’Arcobaleno d’Estate, ha acquistato una valenza ancora maggiore. La costa sarà animata da concerti, mercatini, spettacoli, cene a tema, degustazioni di prodotti tipici, musei aperti, beach party e tanto altro. L’Acquario di Livorno organizza iniziative speciali dedicate ai ragazzi, mentre al Surfer Joe sulla Terrazza Mascagni andrà in scena il Surfer Joe Summer Festival. Non mancherà lo sport, con la gara remiera Coppa Ilio Barontini sempre a Livorno e la manifestazione velica Thalas 2015, al porto di Salivoli a Piombino. E ancora, tour enogastronomici a Piombino, la Festa dell’Uva a Collinaia, la Festa del Pesce a Rosignano Solvay, degustazioni di birra artigianale a Marina di Bibbona e tante altre iniziative per deliziare anche il palato. Il programma completo su: www.notteblucostadeglietruschi.it

Tra le proposte più originali del cartellone Arcobaleno il “Concerto al tramonto Back to Bach” organizzato per domenica 21 all’Isola d’Elba dall’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Al termine del concerto sarà offerta la “colazione del minatore”. Anche l’isola di Capraia partecipa all’Arcobaleno con “Over the rainbow: jazz & bossanova in Capraia”, esibizione di musica e balli jazz/brasiliani che si ripeterà nelle sere da venerdì a domenica.

PISA E VOLTERRA – Anche la città della Torre pendente si prepara a festeggiare l’arrivo dell’estate con tanti eventi previsti dal 19 al 21 giugno. Venerdì 19 in piazza Garibaldi e in piazza della Berlina si aprirà una mostra di foto e disegni che avranno come tema l’Arcobaleno. Tutti possono presentare le loro creazioni e le migliori verranno premiate domenica 21 da una giuria di esperti. Sabato 20 giugno, sempre piazza Garibaldi ospiterà un gran concerto e domenica sul Ponte di Mezzo i visitatori potranno assistere all’esibizione di stuntman professionisti, con la collaborazione di Ducati Motors. Per tutto il weekend dal 19 al 21 giugno sono previsti prezzi speciali nei ristoranti e alberghi convenzionati mentre l’Info Point di piazza Duomo 7 ospiterà alcune delle eccellenze vinicole del territorio pisano. Sarà possibile assaggiare e comprare i loro prodotti direttamente in loco.

Da non perdere sabato 20 a Volterra “ArcheoSlow”, evento promosso da Slow Food Toscana in collaborazione con Fisar, Comune di Volterra, Fondazione CRV. L’appuntamento prevede l’escursione sulle mura etrusche che circondano il Borgo di San Giusto, apertura straordinaria della Casa Museo Consortini e cena con prodotti del volterrano.

GROSSETO E MAREMMA – All’interno di Arcobaleno d’Estate il Parco Regionale della Maremma festeggerà i 40 anni dall’apertura con spettacoli a cavallo dell’Associazione Butteri, assaggi enogastronomici, concerti e brindisi Arcobaleno. L’appuntamento è alle 18 di sabato 20 al Granaio Lorenese, Loc. Spergolaia, Alberese. Anche l’Isola del Giglio partecipa al programma arcobaleno del 20 e 21 giugno con la sagra enogastronomica in tre tappe: “A spasso tra i rioni antichi sapori di mare”.

SIENA – La festa “Rainbow evening” inizierà nei locali di Piazza del Campo alle 19.30 di sabato 20 con brindisi istituzionale e aperitivo “colorato”. A seguire cena con sottofondo musicale nei ristoranti aderenti. In città spazio anche alla Festa della Musica 2015, maratona musicale (dalle ore 15 alle 23) degli studenti dell’Istituto Franci che si terranno in varie location tra cui il Palazzo Comunale, il cortile del Palazzo della Prefettura, nel portico del Complesso Tolomei e in Duomo. Domenica 21 al via #SIENAFRANCIGENA, visita guidata che inizia a nord del tratto urbano della Francigena, passando per l’ospedale più antico d’Europa, il Santa Maria della Scala, e che terminerà all’ Orto de’ Pecci. A conclusione del percorso ai partecipanti verrà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino”, pranzo al sacco a base di prodotti di filiera corta.

PISTOIA – “L’aperitivo più alto della Toscana” è al rifugio Zeno Colò sul Monte Gomito (1.892 metri sul livello del mare) grazie all’adesione della Saf (Società Abetone Funivie), Consorzio Turistico APM e Confcommercio Imprese, provincia di Pistoia. A partire dalle 17.30 apericena con prodotti locali, dalle ore 20.00 discesa in notturna in bici dal rifugio Montegomito. La seconda edizione della Festa della Musica si terrà a Pistoia (Villa Puccini di Scornio e giardino). L’evento prevede narrazioni musicali per bambini, performance di danza, concerti di musica classica, jazz, pop e rock da parte degli allievi e degli insegnanti della Scuola comunale di musica e danza Mabellini. La festa raggiunge anche Serravalle Pistoiese e il suo Centro Commerciale Naturale. Dalle 19 al via sfilate, musica, balli e tante sorprese e, a seguire, apericena. A Montecatini Terme domenica 21 il Festival Estate Regina in collaborazione con La Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago presenta alle 17.00: Concerto “Le Terme di Giacomo Puccini”. Alle 19.00 brindisi offerto da Tettuccio Bar.

AREZZO – Doppia festa per Arezzo. Il weekend Arcobaleno cade durante una delle manifestazioni più sentite in città: la Giostra del Saracino che quest’anno si correrà la sera di sabato 20 giugno. Gli amanti del buon cibo, la Strada del Vino Terre di Arezzo organizza presso la Casa del Vino di via Ricasoli 36, aperitivi sfiziosi tutte le sere dal 19 al 21 giugno. Venerdì 19 parteciperà alla festa anche Monte San Savino con il Fooday Festival promosso da CNA Arezzo con il patrocinio del comune. Dalle 19 degustazioni e apericena con le aziende del territorio.

PRATO –   Di Vini Profumi offrirà l’anteprima della 16esima edizione venerdì 19 giugno ore 19 con il brindisi a Toscana arcobaleno d’estate. Appuntamento al Giardino Buonamici anche per il 20-21 giugno dalle ore 18 per l’evento-degustazione legato al buon bere pratese e ai sapori tipici locali. Di Vini Profumi è promossa dalla Provincia di Prato in collaborazione con il Comune di Prato, il Consorzio di Tutela dei Vini di Carmignano e la Strada dei Vini di Carmignano. Per i più giovani appuntamento nel giardino Fabbrichino per Le Notti del Solstizio, Festival di musica under-ground promosso all’interno di Prato Estate 2015.

MASSA CARRARA – A Marina di Carrara si terrà la prima edizione del Mercato Europeo, kermesse itinerante di operatori stranieri commerciali e di somministrazione su aree pubbliche (da giovedì 18 a domenica 21 giugno).  In vendita oggetti di artigianato e di enogastronomia polacca, greca, brasiliana, tedesca o spagnola. Non mancheranno anche espositori delle tipicità alimentari italiane, come i prodotti tipici valdostani, le piccanterie calabresi, la focaccia ligure, il vetro lavorato e dipinto a mano di Murano e le celebri ceramiche di Bassano. Gli amanti della natura non potranno farsi mancare il “Brindisi in vetta, nel cuore del Parco delle Alpi Apuane” a Massa. L’evento, organizzato ad hoc per l’Arcobaleno, rientra tra le opere di promozione e valorizzazione del Pian della Fioba e delle Apuane.

Per chi volesse raccontare il suo weekend Arcobaleno su Twitter, Facebook o Instagram, l’hashtag è #arcobalenodestate.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili