Teatro Santa Croce sull'Arno

da sabato 1 Novembre 2014 a domenica 30 Novembre 2014

Tanti gli eventi proposti a novembre da Giallo Mare Minimal Teatro nella zona del Cuoio e nell’Empolese Valdelsa

Daria Paoletta in "Amore e Psiche"

Daria Paoletta in “Amore e Psiche”

Tanti gli eventi proposti a novembre da Giallo Mare Minimal Teatro nella zona del Cuoio e nell’Empolese Valdelsa:

 

TEATRO VERDI- SANTA CROCE SULL’ARNO (PI)

Via G. Verdi, Santa Croce sull’Arno

Informazioni

Giallo Mare Minimal Teatro:

tel. 0571/81629 info@giallomare.it

Ufficio Cultura del Comune di Santa Croce:

tel. 0571/389953 n.spatola@comune.santacroce.pi.it

 

PROSA

Platea e palchi 1° e 2° ordine € 18, ridotti € 14

palchi 3° ordine € 13 ridotti  € 10

giovedì 13 novembre ore 21.15

DON GIOVANNI

da Molier, Puskin e Da Ponte

regia Alessandro Preziosiòì

supervisione artistica Nikolay Karpov

con Alessandro Preziosi

produzione Teatro Stabile d’Abruzzo in coproduzione con KHORA.teatro

 

giovedì 20 novembre  ore 21.15

EVA CONTRO EVA

testo di Mary Orr, versione italiana di Maurizio Panici e Marzia G. Lea Pacella

regia Maurizio Panici

con Pamela Villoresi, Luigi Diberti, Massimiliano Franciosa

produzione Artè/Associazione Teatrale Pistoiese

 

STASERA PAGO IO

Posto unico per i bambini 5 €

Venerdì 7 novembre ore 21.00

Catalist

MUSICANTI DI BREMA

tecnica utilizzata: attore e musica ‒ età consigliata: 3 – 10

 

Venerdì 14 novembre ore 21.00

Stilema

A PROPOSITO DI PiTER PAN

tecnica utilizzata: attore e musica

età consigliata: 3 – 10

 

Venerdì 21 novembre ore 21,00

Burambò

SECONDO PINOCCHIO

tecnica utilizzata: attore e burattini di legno

età consigliata: 3 -10

 

IL BAULE DEI SOGNI

Domenica 23 novembre 2014 ore 17.00

Giallo Mare Minimal Teatro

C’ERA DUE VOLTE

tecnica utilizzata: attore e immagini

età consigliata: 5-10 anni

 

Domenica 30 novembre or 17.00

Teatro Glug

MUSICANTI DI BREMA

tecnica utilizzata: burattini

età consigliata: 3-10 anni

 

TEATRO DEL POPOLO- CASTELFIORENTINO

Piazza Gramsci, 80- Castelfiorentino

Info 0571 81629- 0571 633482

Inizio spettacolo ore 21 se non diversamente indicato

platea e palchi 6/11 1° e 2° ordine € 20, ridotti € 18; rimanenti palchi 1° 2° e palchi 3° ordine € 18, ridotti € 16; loggione € 8. 1 € per il diritto di prevendita.

Per la sezione Lirica e musica biglietti dai costi differenziati: Rossini, Verdi Puccini (1 novembre) €10 posto unico, € 8 loggione; Madama Butterfly (20 novembre) € 30 platea e palchi 6/11 1° e 2° ordine; € 28 ridotto; € 28 rimanenti palchi 1° e 2° ordine e palchi 3° ordine; € 26 ridotto, € 12 loggione; Concerto di Natale ( 19 dicembre)  € 20 platea e palchi 6/11 1° e 2° ordine; € 18 ridotto  18 rimanenti palchi 1° e 2° ordine e palchi 3° ordine; € 16 ridotto; Coro Gospel (23 dicembre)  € 20 platea e palchi 6/11 1° e 2° ordine; € 18 ridotto; € 18 rimanenti palchi 1° e 2° ordine e palchi 3° ordine; € 16 ridotto;  Musiche da film (19 aprile) € 10 posto unico; € 8 loggione.

Per la rassegna Su il sipario biglietto singolo spettacolo 5 euro, abbonamento a cinque spettacoli 18 euro; per Stasera pago io! posto unico per i bambini 5€, adulti con fantassegno (contrassegno gratuito). Per la rassegna Lirica e Musica  abbonamento a 5 spettacoli 65 euro per platea e palchetti centrali, 62 euro rimanenti palchetti laterali e terzo ordine. Per la sezione Tra musica e parole biglietto unico € 12, loggione € 8; la rassegna La nostra storia.Teatro civile  biglietto unico € 10, loggione € 8.

         
Ridotto del teatro del Popolo Sabato 1 novembre  ore 21 Orchestra direttore Filippo Boschini Musiche da arie d’opera Verdi Rossini Puccini Stagione musicale
  Domenica 2 novembre ore 17 Compagnia Gli Alcuni I CUCCIOLI Su Il Sipario/Teatro Ragazzi
Ridotto del teatro del Popolo Giovedì 6 novembre ore 21 Concerto con Archi e Fiati    
  Sabato 8 novembre ore 21 Compagnia Fuori Da’I Comune SARTO PER SIGNORA Castelfiorentino in scena
  Domenica 9 novembre ore 17 Pandemonium Teatro I 3 PORCELLINI Su Il Sipario/Teatro Ragazzi
  Domenica 16 novembre ore 17 Stilema A PROPOSITO DI PITER PAN Su Il Sipario/Teatro Ragazzi
  Giovedì 20 novembre ore 20,30 ORCHESTRA DI GROSSETO MADAMA BUTTERFLY Stagione musicale
  Sabato 22 novembre ore 21 Progetto della Regione Toscana “Teatro in carcere” a cura di Giallo Mare Minimal Teatro AMOR DAMMI QUEL FAZZOLETTINO Teatro civile
  Domenica 23 novembre ore 17 Compagnia Fratelli di Taglia FOLLETTO MANGIASOGNI Su Il Sipario/Teatro Ragazzi
  Lunedì 24 novembre ore 21 Gli Ipocriti REP/Gruppo Danny Rose- Pierfrancesco Favino SERVO PER DUE prosa
  Martedì 25 novembre ore 21 Gli Ipocriti REP/Gruppo Danny Rose-Pierfrancesco Favino SERVO PER DUE prosa

 

TEATRO EXCELSIOR- EMPOLI

Via C. Ridolfi 75, Empoli

Info 0571 81629

Inizio spettacolo ore 21 se non diversamente indicato

Biglietti Intero € 19, ridotti € 16

Martedì 12 novembre ore 21.00

Arca azzurra teatro

Il malato immaginario

Adattamento e regia Ugo Chiti

 

MINIMAL TEATRO

Via P.Veronese 10, Empoli

Info 0571 81629

Biglietto euro 4,50

 

RASSEGNA TEATRO CONTEMPORANEO

Biglietto euro 8

Sabato 22 novembre ore 21.00

Burambò

AMORE E PSICHE

narrazione di e con Daria Paoletta

 

RASSEGNA DIRE FARE TEATRARE

Domenica 2 novembre 2014 ore 15.30 e 17.30

BRUTTO ANATROCCOLO

Teatro Glug

Tecnica utilizzata: burattini

Età consigliata: 3-10 anni

Nella covata di mamma anatra c’è un uovo più grande degli altri che non si vuole aprire… Alla fine ne esce un pulcino grande e nero. Lo aveva detto la vecchia anatra che quello era un uovo di tacchino… Mamma anatra, allora, porta tutti i pulcini allo stagno per la prova di nuoto… i tacchini non sanno nuotare… lui invece nuota, forse meglio degli altri suoi fratelli che lo maltrattano continuamente… Affronta così varie avventure  da solo: l’autunno nel  bosco, il freddo e il lungo inverno …ma arriva la primavera e lui è diventato un bellissimo cigno e nuota sulle calme acque del lago… Attraverso la magia di burattini, marionette a bastone e ombre, lo spettacolo riesce a condurre i piccoli spettatori nel percorso dell’eroe anatroccolo, dalla nascita alla crescita, alla sua definitiva trasformazione sia fisica sia psicologica, dando significato soprattutto a quella capacità di tutti i piccoli anatroccoli del mondo di cambiare. A chi non è capitato di sentirsi un brutto anatroccolo? Lo spettacolo, oltre ad essere un momento di gioia e di poesia, vuol dare un contributo a “tirar fuori” il cigno che è dentro ognuno di noi.

 

Domenica 9 novembre 2014 ore 15.30 e 17.30

ACCADUEÒ

Giallo Mare Minimal Teatro

Tecnica utilizzata Attore e immagini

Età consigliata: 3 – 10 anni

L’acqua è un bene prezioso, è come l’oro, bisogna averne cura! Dell’acqua ti puoi fidare… apri il rubinetto e lei riempie il bicchiere… apri il rubinetto e lei riempie la vasca…sembra non finire mai…un mare d’acqua! Ma l’acqua è anche la nostra memoria… L’acqua conosce tutte le storie del mondo perché l’acqua è l’origine del mondo. Si raccontano otto piccole storie originali sull’acqua… e così appare la colomba che cerca di scappare dall’acqua del diluvio universale…  la balena che si ammala per avere ingoiato un sacchetto di plastica…. la goccia della sorgente imprigionata in una bottiglia… il deserto che sotto la sabbia nasconde il mare… l’iceberg che si scioglie… Accadueò vede in scena oltre l’attrice Vania Pucci, l’artista multimediale Ornella Stabile che utilizza una particolare macchina scenografica: una video camera riprende un piano colmo di sabbia che le mani di Ornella scolpiscono, modellano, disegnano con straordinaria abilità. Le forme,  veri e propri quadri, tramite la videoproiezione diventano la scenografia dove l’attrice si muove e racconta.

 

Domenica 16 novembre 2014 ore 15.30 e 17.30

I TRE PORCELLINI (LUPUS IN FABULA)

Giallo Mare minimal Teatro

Tecnica Utilizzata:  attore, immagini

Età consigliata: 6-10 anni

I 3 porcellini, racconto della tradizione orale europea che viene trascritto nel 1843 da James Orchard Haliwell, in questo spettacolo diventa un pre/testo, uno specchio necessario ad evocare i ricordi d’infanzia di un buffo personaggio, di nome Ultimo, che gira il mondo, con una valigia che ben presto si rivelerà essere un piccolo teatro. Un bagaglio particolare che letteralmente contiene il suo originario quadro familiare e gli elementi significativi per ricostruire visivamente la casa nella quale viveva un tempo con i genitori ed i fratelli. Un’ambientazione dove i quadri del padre, citazioni di famose opere pittoriche, e la storia dei 3 porcellini, usata dalla madre come storia di formazione dei figli, diventano il lievito per un doppio livello narrativo che intreccia la fiaba originale con le memorie d’infanzia di Ultimo, il suo viaggio di crescita, superamento delle paure fisiologiche insite nel percorso verso l’autonomia di ogni bambino. Uno spettacolo che mischia la favola con citazioni da Hitchcock e la pittura di Botero che fornisce il punto di partenza dell’immaginario visivo che fa da sfondo allo spettacolo.

Questa produzione nasce nel quadro di scambio e collaborazione artistica fra residenze toscane e pugliesi promossa tramite uno specifico protocollo d’intesa firmato dalle due regioni.  Si ringrazia il teatro comunale di Ruvo di Puglia per l’ospitalità’ della fase di studio di questo percorso produttivo. 

 

Domenica 23 novembre 2014 ore 15.30 e 17.30

SECONDO PINOCCHIO

Burambò

Tecnica utilizzata: attore e burattini

Età consigliata: 3-10 anni

Pinocchio decide di raccontare alcune parti della sua storia e di rappresentarne altre, usando come controfigura una marionetta di legno, che nascerà in una delle prime scene, quando il falegname Geppetto, creerà il suo straordinario figliuolo, già dispettoso e pieno di vita. Quest’ultimo per andare incontro al babbo, affronterà il mare in tempesta scampando alle fauci del pescecane; approderà naufrago sull’isola delle api industriose, dove incontrerà il suo doppio, con il quale parlerà in segreto, come davanti allo specchio. Presto, gli affanni del padre saranno simili a quelli dei due animatori che si ritrovano a correre dietro Pinocchio e a fare mille raccomandazioni puntualmente trasgredite dal monello di legno. Gli animatori sono anche interpreti di alcuni personaggi come il gatto e la volpe, il guidatore del carro e la fatina che prepara la medicina.

 

Fonte: Giallo Mare Minimal Teatro

Eventi simili