rettangolo

Sagre e Feste Signa

venerdì 22 maggio 2020

Signa, riapertura mercati anche non alimentari su territorio comunale

Al via venerdì 22 maggio, con la cosiddetta fase2 bis, la riapertura completa dei mercati con tutti i banchi (anche non alimentari) sul territorio comunale.

Vista l’alta professionalità dei commercianti ambulanti presenti a Signa e data l’attenzione da sempre prestata dai cittadini alle indicazioni dettate dal Comune, l’amministrazione comunale ha infatti deciso di riaprire i mercati comunali, unitamente alle attività di commercio ambulante su area pubblica, per offrire nuovamente ai cittadini uno degli appuntamenti più attesi: si riparte venerdì mattina con il mercato di via Roma (comprensivo anche di viale Mazzini e p.zza Repubblica), si prosegue il martedì mattina con i mercati di San Piero a Ponti e il rionale della Costa; in ultimo, il mercato di San Mauro previsto per mercoledì mattina.

“Siamo sempre stati fermamente consapevoli, anche durante questi duri mesi di emergenza sanitaria, dell’importanza che il commercio ambulante rappresenta per la nostra comunità”, dice il sindaco Fossi. “Con l’ordinanza di oggi vogliamo dare un segnale forte di ripartenza. Insieme alla riapertura dei Renai infatti, questo momento segna un nuovo inizio, una nuova luce sia per i cittadini che per il nostro commercio”.

Un primo passo verso la riconquista della vita quotidiana grazie a tutti quei banchi di abbigliamento, prodotti per la casa e generi alimentari che da sempre animano le strade del territorio e scandiscono le giornate della comunità signese; ma anche banco di prova per verificare la capacità di adeguarsi a nuove norme di comportamento, sia per i cittadini che per i commercianti. Rimangono infatti in vigore per i primi l’obbligo di mascherina, il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ed il divieto di assembramenti, mentre per i venditori sono state disposte dal Comune una serie di norme anti-contagio da attuare con grande attenzione.

“Vogliamo e dobbiamo ripartire in sicurezza e con i controlli necessari delle forze dell’ordine”, prosegue il Sindaco, “ma siamo sinceramente felici di poter restituire il mercato ai nostri cittadini”.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili