rettangolo

Spettacoli Livorno

domenica 13 ottobre 2019

Secondo concerto di Musica in Villa – Autunno Musicale 2019

Domenica 13 ottobre, alle ore 17.30, alla Villa del Presidente in Via Marradi, 116 a Livorno, secondo concerto di “Musica in Villa – Autunno Musicale 2019” programmato dall’Associazione ConcertArti.

Per il PROGETTO CLARA SCHUMANN A 200 ANNI DALLA NASCITA, il duo formato dalla pianista Alessandra Dezzi e dalla violinista Renata Sfriso presenterà MUSICA A CASA DI CLARA. In programma brani di: Clara Schumann, Felix Mendelssohn Bartholdy, Joseph Joachim, Theodor Kirchner, Albert Dietrich, Robert Schumann, Johannes Brahms.
I brani saranno accompagnati da una breve presentazione dei compositori.

Ingresso con offerta libera.

Consigliata la prenotazione: usmed@provincia.livorno.it
Tel. 0586 266711 – 266734
lunedì-mercoledì-venerdì ore 9-13; martedì-giovedì-sabato ore 9-19; domenica ore 15-19

In collaborazione con: Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, Associazione di Cultura Mediterranea Shardan e Associazione Amici del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo; con il sostegno della Sezione Soci Unicoop Tirreno di Livorno.

Scheda illustrativa
La pianista Clara Wieck Schumann, nata nel 1819, è ricordata come una delle più importanti musiciste del 1800. Figlia di ottimi musicisti, fu il padre Friedrich Wieck, accortosi ben presto dell’eccezionale talento della figlia, ad insegnarle la musica e il pianoforte dai cinque anni di età facendole raggiungere rapidamente i più alti livelli nel concertismo europeo. Bambina prodigio, iniziò una fitta carriera concertistica a 10 anni includendo anche sue graziose composizioni. A 18 anni, a Vienna, le fu conferito il più alto titolo come “Virtuosa da Camera dell’Imperatore”. Del suo catalogo di compositrice fanno parte circa 35 lavori cameristici e orchestrali. Morì a 77 anni.

Questo concerto, nel duecentesimo anniversario della sua nascita, come un compleanno, la vede attorniata da alcuni tra i suoi più cari affetti che hanno condiviso con lei l’arte musicale in pubblico e a casa: primo fra tutti il marito Robert Schumann, Felix Mendelssohn, Joseph Joachim, Albert Dietrich, Johannes Brahms, Theodor Kirchner.

Alessandra Dezzi diplomatasi nel 1987 presso il Conservatorio “Pietro Mascagni” di Livorno con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° F. Cipriano, ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra cui la Rassegna Internazionale “Franz Liszt”, Stresa, Capri, Casale Monferrato. Perfezionatasi con i Maestri D. Rivera, H. Moreno, N. Capelli, con P. N. Masi e B. Canino, ha frequentato Master di Musica da Camera con il Trio di Trieste, F. Petracchi, G. Bacchelli , K. Klem e M. Quarta. Durante la sua carriera, insieme ad una costante e rilevante attività concertistica per prestigiose istituzioni musicali, ha svolto attività come Maestro collaboratore per i cantanti e attualmente è pianista accompagnatore in concorsi di musica da camera, master classes, esami nei Conservatori e audizioni presso i teatri italiani. Da 30 anni è una delle pianiste ufficiali della Royal Academy of Dance di Londra (sede italiana di Trento) e collabora con étoiles internazionali contribuendo anche alla preparazione musicale delle insegnanti di danza in funzione del conseguimento del diploma finale. Ha inciso alcuni CD dando spazio ai compositori sconosciuti. Già docente di teoria e pratica musicale per la danza nonché pianista accompagnatore presso il Liceo Coreutico di Livorno, insegna pianoforte complementare presso il Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno.

Renata Sfriso ha studiato violino con C. Chiti, M. Fornaciari, S. Materassi, V. Tatrai, M. Sirbu, C. Romano; musica da camera e quartetto con P. Farulli, M. Jones, G. Questa, il Trio di Trieste e il Quartetto Amadeus. Al grande repertorio di tutte le epoche ama affiancare pregevoli brani di compositrici italiane e straniere e di compositori italiani dal 1700 ai giorni nostri. Ha conseguito la specializzazione in violino barocco con D. Terenzio alla Scuola Civica di Milano e, interessata alla valorizzazione dei compositori toscani, ha inciso due CD di sonate inedite del livornese Pietro Nardini per le etichette Tactus e Brilliant. Vanta approfondita esperienza concertistica in compagini orchestrali e cameristiche in collaborazione con musicisti di rinomato valore. Si è esibita in Italia, gran parte d’Europa e America Latina. Già docente di violino presso il conservatorio P. Mascagni di Livorno, è impegnata in programmazioni rivolte alla diffusione della cultura musicale. Incisioni discografiche per Brilliant, Tactus, Agorà, Fonè e per la rivista Amadeus.

Musica in villa

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili