Cultura Lucca

giovedì 11 Giugno 2015

“Santa degli impossibili” il nuovo libro di Daria Bignardi. La giornalista incontra il pubblico nella Chiesa di San Francesco di Lucca

santa_degli_impossibili

Daria Bignardi con il suo nuovo romanzo ” Santa degli Impossibili”

Una madre, una moglie, un personaggio composito e contraddittorio. Sullo sfondo, una Milano da combattenti, da apolidi. Daria Bignardi, giornalista e scrittrice, giovedì 11 giugno alle 18,30 sarà a Lucca, nella Chiesa di San Francesco, per presentare il suo nuovo libro “Santa degli impossibili” (Mondadori), per la rassegna “Conversazioni d’autore” organizzata dalla Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno/Gruppo Banco Popolare, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Daria Bignardi, con il suo stile asciutto e diretto, dà vita a un nuovo personaggio. Come spesso succede nei suoi libri, protagonista è una donna inquieta, contraddittoria, forse insoddisfatta nonostante una vita apparentemente perfetta: un marito e tre figli, Mila si lascia sedurre da un impulso segreto. Risvegliatasi in ospedale, incontrerà Annamaria – un’insegnante laica che come le suore ha fatto voto di castità, povertà e obbedienza – capace di smuovere in Mila un ricordo passato, una figura di riferimento che accompagna la protagonista fin dall’infanzia: si tratta di Santa Rita, la santa dei casi impossibili.

Mila si fa portavoce di un bisogno di trascendenza, guidata dalla santa che da sempre rappresenta l’emblema della passione e della forza di volontà inestinguibili. Un racconto questo che supera le soglie dell’umano, troppo umano per cogliere in pieno l’amore del mondo che può salvare.

«Torna un altro appuntamento con le “Conversazioni d’autore” – dice il direttore territoriale della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno/Gruppo Banco Popolare, Roberto Perico – E anche per questa volta salirà sul palco un volto noto in Italia, un personaggio che piace e fa discutere, una donna e una professionista che ha molto da dire. Una figura popolare, insomma: la caratteristica che diventa filo conduttore di tutti i nostri incontri, perché è l’aggettivo che ci connota meglio e ci rappresenta in pieno».

L’ingresso è gratuito e i biglietti saranno disponibili, fino a esaurimento posti, nelle filiali della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, negli orari di apertura, e alla biglietteria del Teatro del Giglio, nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, con orario: 10.30 – 13.

Per informazioni:

eventicarilupili@bancopopolare.it – tel. 0583.457397 –www.incontripopolari.it

Eventi simili