rettangolo

Cultura Firenze

da martedì 19 maggio 2020 a domenica 11 ottobre 2020

Riapre al pubblico la Galleria Poggiali di Firenze con la mostra di Fabio Viale Acqua alta High tide

Nel rispetto delle norme di sicurezza, la sede fiorentina della Galleria Poggiali, riapre al pubblico consentendo l’ingresso libero con mostra personale di Fabio Viale Acqua alta High tide prorogata fino al prossimo 11 ottobre 2020.

Per Acqua alta High tide l’artista piemontese propone due diverse installazioni concepite appositamente per i due spazi della Galleria Poggiali di Firenze. Via della Scala è occupata dal gruppo di sculture che l’artista ha realizzato appositamente per il Padiglione Venezia (ai Giardini) della 58a Esposizione internazionale d’arte – La Biennale di Venezia, conclusasi lo scorso novembre e che ha visto la presenza di un gran numero di visitatori. In via Benedetta invece, Viale ha rovesciato quintali di pietrisco, detriti di marmo direttamente prelevati dai cosiddetti ravaneti, che sono in realtà gli strapiombi dove vengono gettati gli scarti della estrazione in cava: pietrame e schegge inutilizzabili, materiale prodotto dalla frantumazione della pietra che, precipitando e scivolando a valle, si sbriciola e crea delle vere e proprie cascate di marmo, che viste dalla marina sembrano antichi ghiacciai sopravvissuti al riscaldamento delle temperature.

INFORMAZIONI SINTETICHE
Fabio Viale. Acqua alta High tide
a cura di Sergio Risaliti
fino al 11 ottobre 2020

Dove: Via della Scala, 35/A – Via Benedetta, 3, Firenze

Orari: Martedì – Sabato: 10 – 13 / 15 – 19

acqua alta_higt_tide_di_fabio_viale

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili