rettangolo

Cultura Prato

da sabato 24 ottobre 2020 a domenica 14 febbraio 2021

Protext! Quando il tessuto si fa manifesto e Litosfera al Museo Luigi Pecci

Protext!
Quando il tessuto si fa manifesto

Pia Camil, Otobong Nkanga, Tschabalala Self, Marinella Senatore,
Serapis Maritime Corporation, Vladislav Shapovalov, Güneş Terkol

Riciclato, simbolico, protettivo, modaiolo, democratico:
una mostra dedicata all’utilizzo del tessuto come mezzo di protesta.

a cura di Camilla Mozzato e Marta Papini

24 ottobre 2020 – 14 febbraio 2021

Ci proteggono dal freddo o dal caldo, simboleggiano tradizioni, arredano le nostre case, rivelano lo stato sociale, i diktat del fast fashion e gli ideali ecologici: i tessuti riguardano democraticamente tutti, ancora oggi. Con Protext! il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato esplora il ruolo dei tessuti nei dibattiti critici su autorialità, lavoro, identità, produzione e cambiamento ambientale, come medium per eccellenza nella rappresentazione del dissenso e come pratica artistica trasgressiva da parte della più recente generazione di artisti.

Litosfera

Un dialogo tra Produttivo di Giorgio Andreotta Calò e A Fragmented World di Elena Mazzi e Sara Tirelli

Opere in dialogo raccontano e rileggono la collezione del museo di Prato

La monumentale installazione di Giorgio Andreotta Calò
viene ricomposta per la prima volta con le parti in collezione
al MAXXI, GAMeC, MAMbo, FMAV e dall’archivio dell’artista

a cura di Cristiana Perrella

24 ottobre 2020 – 7 febbraio 2021

Un video e una grande installazione ambientale compongono la mostra: A Fragmented World (2016) di Elena Mazzi e Sara Tirelli, e Produttivo (2018 – 2019) di Giorgio Andreotta Calò, opere nate entrambe dalla suggestione di un viaggio al centro della Terra, dal desiderio di rappresentare forze e materie che nel corso di ere geologiche, in milioni di anni, hanno dato forma al nostro pianeta.

Dove: Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Viale della Repubblica 277, 59100 Prato

Protext! Quando il tessuto si fa manifesto

 

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili