Spettacoli Prato

martedì 22 Settembre 2015

Musica sacra nel giardino Buonamici: il concerto della Corale di S. Maria a Colonica diretta da don Romano Faldi

Corale di S. Maria

Corale di S. Maria

I canti gregoriani, le note di Mendelsshon, le antifone Ave Maria e Regina Coeli. Sono solo alcuni dei brani che la Corale di S. Maria a Colonica intonerà questa sera, martedì 22 settembre (ore 21), nella splendida cornice settembrina del giardino Buonamici a Prato. Musica sacra prevalentemente, ma non solo. Il gruppo si esibirà infatti anche con alcuni brani popolari toscani e ninne nanne.

Ad accompagnare sul palco, e a dirigere, le undici voci femminili della Corale ci sarà don Romano Faldi, fondatore e da sempre direttore del gruppo nato ben 42 anni fa. La Corale di S. Maria a Colonica nella sua ormai lunga storia può annoverare tante esperienze che spaziano fra concorsi a rassegne, gemellaggi e scambi culturali. Proprio lo scorso anno fra i tanti riconoscimenti si è aggiunto il Gran Premio Corale della Toscana, vinto ad Arezzo nel marzo 2014.

Ecco il programma della serata:

“Ave Maris Stella” con contaminazioni polifoniche; Regina Coeli, antifona gregoriana con elaborazioni di E. Materassi; Ave Maria, antifona gregoriana con elaborazioni di Z. Kodaly; Pueri Haebreorum di G.P. da Palestrina; Hebe deine Augen auf di F. Mendelsshon; Rorando coeli desuper di L. Vodnaski; Cantemus di L. Bardos; Deus mortem non fecit di Vic Nees; Jakkobin pojiat (i figli di Giacobbe) di P. Kostiainen; Il Ragno e la Mosca, favoletta di L. Colacicchi; Signore delle cime di B. de Marzi; Fate la nanna; Giovanottina che vieni alla fonte; La Veneranda da R. Faldi); Le Fabbrichine da R. Becheri; The parting glass da W. Jennys.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili