Cultura Prato

da venerdì 18 Settembre 2015 a domenica 20 Settembre 2015

Il mondo di Rinaldo Frank Burattin in mostra al Buonamici

Burattin_2

Ultimi giorni per visitare la retrospettiva dedicata a Rinaldo Frank Burattin a palazzo Buonamici. La mostra chiude infatti domenica 20 settembre non senza aver registrato un gradito successo di pubblico.

Promosso dall’associazione Terrena, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Prato, l’allestimento ha visto infatti alternarsi davanti alle opere di Burattin oltre cinquecento ammiratori dalla sua apertura il 7 settembre scorso. Particolare anche la provenienza dei visitatori, moltissimi i pratesi ma ha colpito gli organizzatori anche la presenza di turisti provenienti dalla Grecia e addirittura dal Brasile. Dimostrazione di quanto Burattin, artista eclettico e fortemente legato a Prato, fosse al tempo stesso aperto e connesso con la cultura europea e internazionale del ventesimo secolo.

Il suo tratto, riconoscibile e personale, si sofferma per questa antologica su due temi a lui molto cari: lo sport e la cultura. Circa 50 le opere presenti in mostra, tra disegni, grafica e litografie, fra queste anche i 16 disegni – esposti qui per la prima volta – che a Burattin furono commissionati dall’associazione Etruria in occasione del centesimo anniversario della sua nascita. I personaggi ritratti da Burattin spaziano da Paolo Rossi, Christai Vieri, Jury Chechi e personaggi della cultura come Eugenio Montale (con firma originale del poeta), Mario Luzi, Marc Chagall, Malaparte, De Chirico, Pasolini, Ottone Rosai, Luois Armostrong e Sebatian Matta. Il percorso si completa con alcuni volumi e lettere che testimoniano lo scambio epistolare che l’artista intrecciò con personalità di spicco della cultura europea del Novecento, tra i quali Marc Chagall.

ORARI MOSTRA – Palazzo Buonamici, via Ricasoli 17 – Fino a domenica 20 settembre 2015. Ingresso libero. Feriali: 16.30-19.30, festivi 10.30-12.30/16.30-19.30

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili