Sagre e Feste Prato

da sabato 20 Giugno 2015 a domenica 21 Giugno 2015

“Di Vini Profumi”: le degustazioni guidate e l’anniversario del bando mediceo

La locandina

La locandina

Nei calici di Di Vini Profumi a Prato il 20 e 21 giugno 4 annate del Carmignano docg, dal 2011 al 2014 e 13 produttori che presenteranno alla città il meglio della più piccola e più antica docg italiana.

Nel Giardino Buonamici sabato 20 giugno alle 18 parte infatti la sedicesima edizione di Di Vini Profumi con l’attesa degustazione dei vini e dei prodotti del territorio che tanto successo hanno avuto al Fuori Expo di Milano. Per i produttori la manifestazione rappresenta anche l’inizio del percorso verso l’anniversario dei tre secoli dal bando promulgato da Cosimo III dei Medici il 24 settembre del 1716 Sopra la Dichiarazione de’ confini delle quattro regioni Chianti, Pomino, Carmignano e Valdarno Superiore, la denominazione ante-litteram per la prima volta collegata a un territorio. Oggi la docg del Carmignano è l’unica ad aver conservato identico e intatto il territorio individuato dal bando mediceo e può quindi fregiarsi del titolo di più antica docg.

A palazzo Buonamici, in concomitanza con Di Vini Profumi, sarà allestita anche una piccola mostra con etichette e oggetti del Museo della Vite e del Vino di Carmignano che, da soli, raccontano la storia secolare della denominazione e rimandano a tremila anni di coltivazione e cultura del vino, testimoniata dai corredi etruschi conservati al Museo archeologico di Artimino.

IL CARMIGNANO, LE DEGUSTAZIONI GUIDATE – Le degustazioni guidate dal delegato pratese AIS Bruno Caverni saranno due. Si tratta di degustazioni di tipo tecnico, corredate dall’illustrazione delle caratteristiche dei vini. La prima sabato 20 giugno alle 19 (durata un’ora circa) con 6 etichette di Carmignano. La seconda domenica 21 giugno sempre alle 19 con 6 etichette di Riserva Carmignano. Sono totalmente gratuite, ma per entrambe è necessaria la prenotazione allo 0574 24112 oppure info@pratoturismo.it (massimo 25 persone).

IL CARMIGNANO, LA DEGUSTAZIONE IN GIARDINO – La presentazione e degustazione dei vini IGT, DOC e DOCG di Carmignano sarà a cura di 13 produttori, aderenti al Consorzio di tutela dei vini di Carmignano e alla Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi: Azienda agricola Le Ginestre, Azienda agricola Pratesi, Podere il Sassolo, Tenuta La Borriana, Azienda agricola Piaggia, Tenuta Le Farnete, Podere Allocco, Tenuta di Capezzana, Fattoria Ambra, Colline San Biagio, Fattoria di Artimino, Castelvecchio, Fattoria di Bacchereto. Ricca la varietà dei vini proposti dalle aziende. Sarà infatti possibile assaggiare vini di 4 diverse annate. Come spiega brevemente il presidente del Consorzio e della Strada Fabrizio Pratesi, “si tratta di annate completamente diverse fra loro. Il 2011 è un’annata ‘facile’ con maturazione anticipata e clima ottimo, e se il 2012 si caratterizza per temperature alte e mesi estivi molto soleggiati, il 2013 può essere considerata per il nostro territorio l’annata perfetta che potrebbe regalarci vini fra i migliori degli ultimi anni. Infine il 2014, stagione difficile come si sa, con l’estate fresca e piovosa, ma i mesi di settembre e ottobre ci hanno permesso di recuperare e ne vederemo i primi frutti sabato e domenica nei calici di Di Vini Profumi”.

Di Vini Profumi apre alle 18 (ultimo ingresso alle 23). L’ingresso al giardino è libero, per la degustazione dei vini calice e taschina costano 5 euro. I sommelier AIS saranno presenti a supporto dei produttori sia il sabato che la domenica.

INFO www.provincia.prato.it oppure ufficio informazioni turistiche 0574 24112, info@pratoturismo.it.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili