Sagre e Feste Pistoia

da sabato 23 Maggio 2015 a domenica 24 Maggio 2015

“Rievocazione Storica della Coppa della Collina”: siamo arrivati alla sedicesima edizione

16^ Rievocazione Storica della Coppa della Collina a Pistoia

16^ Rievocazione Storica della Coppa della Collina a Pistoia

Il Veteran Car Club ha deciso di tornare a far disputare la Rievocazione Storica della Coppa della Collina in un solo giorno, come accaduto sino allo scorso anno. Il “gioiello” dell’automobilismo pistoiese, quest’anno alla sua 16^ edizione, prevista per il 23 e 24 maggio, ad inizio anno era stato ridisegnato, avrebbe dovuto  un nuovo percorso caratterizzato da due giorni di gara, inteso anche come utile veicolo per promuovere al meglio Pistoia ed il suo territorio con il turismo emozionale, quello legato all’evento stesso, che ogni anno porta in città e dintorni centinaia di persone.

In questi giorni è stato deciso di tornare al vecchio format di un solo giorno di gara, comunque con il percorso radicalmente rivisto. La decisione si è resa necessaria dopo aver appreso che  Pistoia sarà coinvolta, proprio nel fine settimana della competizione, in una serie di eventi (Dialoghi sull’uomo) che portando a in città migliaia di partecipanti potrebbero creare serie difficoltà di viabilità ed ordine pubblico.

Cosi, la 16^ Rievocazione Storica della Coppa della Collina, valida per il Campionato Italiano di regolarità, avrà modificato il proprio programma, pur mantenendo alto lo standard, cui ha abituato i suoi estimatori.

Sabato 23 maggio, dalle ore 15,30 alle ore 19,30, saranno effettuate le verifiche amministrative e tecniche presso l’Hotel Villa Cappugi, mentre domenica 24, alle ore 8,30, avverrà la partenza della gara dal Viale Italia, per concludersi alle ore 15,00 dopo aver Il percorso 184 chilometri di gara ed effettuato ben 60 prove cronometrate e 5 controlli orari.

Il percorso si distinguerà in due fasi: la prima quella “tradizionale” che porterà i concorrenti verso il celebre tracciato consolidato della Riola, con sosta all’Acquerino per la gradita colazione a base di prodotti tipici (pane appena sfornato, salumi, formaggi, ecc.) poi verso Monachino, Badi, Taviano e sulla strada Bolognese fino a Pistoia. Per il secondo giro di sfide con il cronometro si cambierà versante di territorio, andando a risalire dalla strada del Vincio, verso Momigno, Prunetta Le Piastre, per poi fare ritorno a Pistoia per affrontare i tornanti della Collina, percorso tradizionale della corsa di velocità della quale questa rievocazione rende merito. Poi è prevista la sosta alla località di Signorino per il buffet prima di affrontare le  PC del “piazzone” al passo della Collina, prove valide per l’aggiudicazione del  trofeo dedicato all’ingegner Carlo Chiti.

La seconda fase si svolge tornando nella pianura pistoiese  attraversando i comuni di Casalguidi, Quarrata, Agliana poi percorrendo la Via Toscana immersa del verde dei vivai che la circondano si torna nella zona di Sant’Agostino per affrontare le ultime prove molto tecniche che decreteranno il vincitore di questa edizione.

Le premiazioni saranno come consuetudine presso l’Hotel Villa Cappugi alle ore 18,00.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili