rettangolo

Cultura Certaldo

da venerdì 30 aprile 2021 a mercoledì 5 maggio 2021

Partenza da Oscar per il Multisala Boccaccio, il 30 aprile porte aperte con Nomadland

Venerdì sera da Oscar, quello in programma il 30 aprile 2021 al Multisala Boccaccio di Certaldo. La struttura riaprirà le porte dopo la pausa imposta dall’emergenza legata al Covid-19 con una programmazione che mette al centro titoli eccellenti. Alle 19.30 sono infatti previste la proiezione di ‘Nomadland’, vincitore del Leone d’oro Venezia 2020 e degli Oscar per film, regia e attrice protagonista, e di ‘Cosa sarà’, candidato a due premi David di Donatello.

Il cinema Multisala Boccaccio ha deciso di riprendere la programmazione a quattro giorni dalla data di possibile riapertura, fissata dal Governo per il 26 aprile. “Una scelta voluta – sottolinea Mario Lorini, gestore del cinema certaldese e, fra gli altri suoi incarichi, anche presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Esercenti Cinema – anche se la data di ripartenza va interpretata come un segnale, un inizio per una ripresa che, ci auguriamo, sarà costante e in crescita.

Le condizioni e le misure messe in atto sono ancora molto restrittive: coprifuoco alle 22, apertura solo in zona gialla, divieto di vendere cibi e bevande e misure sanitarie rigorose da osservare. Nella prima settimana, il settore stima una ripartenza di circa 150 strutture in tutta Italia, quindi la piccola provincia aspetterà ancora un po’”.

Ma non Certaldo. “Certaldo – continua Lorini – ha sempre dimostrato affetto e vicinanza verso il suo cinema e teatro, fin dalla sua riapertura, dopo tanti anni di chiusura, avvenuta nel dicembre del 2014. Nei giorni scorsi abbiamo messo un post su Facebook, per capire un po’ che aria tirava, dopo le notizie sulla ripartenza. Quasi 300 like e molti commenti positivi, anche entusiastici, ci hanno convinti che valeva la pena tentare. E allora si riparte”.

Soddisfazione per la riapertura del Multisala Boccaccio anche da parte del sindaco Giacomo Cucini. “Siamo felici che il cinema riparta e che lo faccia con due ottimi film – sottolinea il sindaco – Speriamo che questa sia una riapertura definitiva: il cinema è un’attività culturale che dà vitalità al paese e ha un ruolo nello stesso sviluppo di Certaldo. Fra le sale che riaprono a livello italiano, la nostra è l’unica in un comune delle nostre ‘dimensioni’. E questo è un ulteriore segnale importante che Certaldo vuole dare al mondo della cultura e in generale alla sua comunità”.

La programmazione del cinema certaldese prosegue sabato primo e domenica 2 maggio con ‘Nomadland‘ alle 17.30 e alle 19.30 e ‘Cosa sarà‘ alle 17.40 e alle 19.30, lunedì 3 e mercoledì 5 maggio con ‘Nomadland’ e ‘Cosa sarà’ alle 19.30. Giorno di riposo, martedì 4 maggio.

multisala_boccaccio

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili