Teatro Bientina

venerdì 31 Dicembre 2021

Notte di Capodanno in salsa Guascone a Bientina con Urge

Come vuole la tradizione, Guascone Teatro festeggerà la notte dell´ultimo dell´anno 2021 in grande allegria con il suo pubblico. Tra musica, teatro comico, gag e piacevoli sorprese, anche questa volta le tentazioni sono veramente tante.

E in tutta sicurezza. «Se si è fatto il vaccino e si ha una mascherina Ffp2 – spiegano gli organizzatori – il teatro è il posto per te». Venerdì 31 dicembre 2021 dalle 22 in poi Al Teatro delle Sfide di Bientina (Via XX Settembre) Guascone Teatro presenta “Urge” – Come dal nichilismo cosmico passammo alla torta Sacher. Di e con Andrea Kaemmerle e con Francesco Bottai (voce e chitarra).

A Causa di casi di positività al Covid nello staff della Compagnia, salta al Verdi di Casciana Terme il previsto “Matrimonio per caso”. Con Alessandro Paci e Diletta Oculisti. Produzione Fondazione Accademia dei Perseveranti.

Ingresso: 25,00 euro adulti – 15,00 euro bambini fino a 12 anni. Cene speciali in abbinamento nei ristoranti del paese.
Lo spettacolo “Urge” – Francesco Bottai, raffinato e protoromantico cantautore teatrale ed Andrea Kaemmerle attore ed autore da più di 30 anni, entrambi divertiti ed ammaliati da molte cose comuni, amici e sodali, sono i due pescatori che ogni sera di spettacolo si mettono a pescare nel grande Pozzo dell’umanità ricercando la bellezza della parola detta, cantata, sussurrata.
Molto di bello si è scritto, ma molto di più si è detto, si è urlato, si è cantato, sussurrato. Verba volant e questo è incantevole, le parole volano altrove, come polline, come schegge di un albero abbattuto. Verba Volant è la salvezza perché per insegnare una canzone ad un bambino non serve altro che il tempo. Verba volant, scripta manent è una maledizione, un insulto, è il permesso tacito di tradire quanto non immortalato dalla scrittura. Pericolosa epoca quella dove dare la propria parola rimanda al far west di Sergio Leone, epoca dove i bambini hanno già 10 password segrete prima di avere dato un bacio. “Urge” ripartire dall’ebrezza delle grandi parole al vento, assaporarne il profumo e farsi coccolare l’anima e l’immaginazione.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it.

Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito www.guasconeteatro.it.

All’interno dell’edizione 2021/2022 (l’ottava) del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. La stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari .

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle che ne cura la direzione artistica.

Organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

Ingresso: 25,00 euro adulti – 15,00 euro bambini fino a 12 anni. A Casciana Terme cena buffet nel foyer del teatro a 25,00 euro. A Bientina cene speciali in abbinamento nei ristoranti del paese.

Lo spettacolo “Urge” – Francesco Bottai, raffinato e protoromantico cantautore teatrale ed Andrea Kaemmerle attore ed autore da più di 30 anni, entrambi divertiti ed ammaliati da molte cose comuni, amici e sodali, sono i due pescatori che ogni sera di spettacolo si mettono a pescare nel grande Pozzo dell’umanità ricercando la bellezza della parola detta, cantata, sussurrata. Molto di bello si è scritto, ma molto di più si è detto, si è urlato, si è cantato, sussurrato. Verba volant e questo è incantevole, le parole volano altrove, come polline, come schegge di un albero abbattuto. Verba Volant è la salvezza perché per insegnare una canzone ad un bambino non serve altro che il tempo. Verba volant, scripta manent è una maledizione, un insulto, è il permesso tacito di tradire quanto non immortalato dalla scrittura. Pericolosa epoca quella dove dare la propria parola rimanda al far west di Sergio Leone, epoca dove i bambini hanno già 10 password segrete prima di avere dato un bacio. “Urge” ripartire dall’ebrezza delle grandi parole al vento, assaporarne il profumo e farsi coccolare l’anima e l’immaginazione.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it.

Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito www.guasconeteatro.it.

All’interno dell’edizione 2021/2022 (l’ottava) del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. La stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari .

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle che ne cura la direzione artistica. Organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

urge Kaemmerle + Bottai

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili