Cultura Firenze

mercoledì 14 Gennaio 2015

Nel nome di Charlie una vignetta disegna la città. Un contest per rendere omaggio alle vittime di Parigi

Un uomo tiene in mano un cartello con scritto "Io sono Charlie" in Piazza della Repubblica a Parigi (foto: REUTERS/Christian Hartmann)

Un uomo tiene in mano un cartello con scritto “Io sono Charlie” in Piazza della Repubblica a Parigi (foto: REUTERS/Christian Hartmann)

Per ricordare le vittime della strage di Parigi che ha sterminato la redazione del giornale satirico Charlie Hebdo le riviste fiorentine l’Altracittà (edita dalla Comunità delle Piagge) e La Città invisibile (edita da perUnaltracittà) propongono, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, un contest di vignette sui temi di attualità a Firenze e in Toscana in grado di riprendere e rilanciare lo spirito libertario, dissacrante, indipendente che animava i vignettisti e i giornalisti di Charlie Hebdo a partire proprio dagli argomenti trattati sulle due riviste fiorentine.

Le vignette usciranno mercoledì 14 gennaio, ad una settimana dall’attentato, sui siti http://www.altracitta.org/ e http://www.perunaltracitta.org/. Successivamente verrà inoltre organizzata una mostra presso la Libreria Feltrinelli di Firenze con cui abbiamo stretto un accordo e che sarà promossa sulla stampa. I disegnatori e vignettisti interessati a questo progetto possono inviare uno o più lavori all’indirizzo charliehebdofirenze@gmail.com entro e non oltre le ore 12.00 di martedì 13 gennaio 2014.

Info: Cristiano Lucchi 339/6675294

Fonte: L'Altracittà

Eventi simili