rettangolo

Cultura Certaldo

da giovedì 19 marzo 2020 a venerdì 3 aprile 2020

Misericordia Certaldo lancia un’iniziativa di aggregazione virtuale: un “diario” della resistenza al coronavirus

La Misericordia di Certaldo lancia un’iniziativa all’insegna del “distanti ma uniti”, per stimolare la creatività di chi deve trascorrere in casa le proprie giornate e per dare visibilità a quanto realizzato con la costruzione di una sorta di “diario” che, quando tutto sarà finito, servirà a fare “memoria” di questi giorni.

“Vista la necessità di stare obbligatoriamente a casa – dicono i promotori – la Misericordia di Certaldo invita tutti: bambini, ragazzi, adulti, senza limiti di età, ad esprimere liberamente le proprie emozioni. Sensazioni, riflessioni attraverso qualsiasi forma scritta (poesie, lettere, racconti, cruciverba, anagrammi, parodie, rebus) oppure disegni, foto, giochi di ruolo (tipo gioco dell’oca), ecc… per mostrare con questi lavori quanto stiamo vivendo. I “capolavori” che ognuno realizzerà devono essere inviati via mail all’indirizzo redazione@misericordiacertaldo.it indicando Nome, Cognome, Giorno della realizzazione. La redazione provvederà a raccogliere tutto il materiale in un volumetto come “memoria storica ” di questi giorni così particolari.”

Chi poi volesse postarli anche sul proprio profilo Instagram è invitato a taggare nella foto la pagina @misericordiacertaldo ed aggiungere i seguenti tag:

#miseviricordadistareacasa #distantimauniti #iorestoacasa

Fonte: Misericordia di Certaldo

Eventi simili