Cultura Lucca

da martedì 3 agosto 2021 a sabato 25 settembre 2021

Lucca Biennale Cartasia alla sua decima edizione programma di laboratori per riunire le famiglie intorno all’arte della carta

Lucca Biennale Cartasia alla sua decima edizione è lieta di annunciare il programma di laboratori per riunire le famiglie intorno all’arte della carta.

Bambini e genitori possono divertirsi imparando grazie ai laboratori proposti da Lucca Biennale Cartasia. Un’occasione speciale per conoscere la Paper Art e provare a metterla in pratica. Attraverso l’uso creativo della carta, materiale economico, malleabile ed ecologico si possono dare vita a piccoli oggetti artistici che diventeranno un piccolo ricordo della Lucca Biennale Cartasia nell’anniversario della sua decima edizione.

RecuperArti

“Scraps of artist” è il laboratorio ideato da Recuperarti, associazione promotrice di un progetto di riciclo in cui i materiali di scarto industriali vengono riportati a nuova vita attraverso un percorso culturale, artistico ed educativo. L’idea è un incontro tra bambini e opere all’aperto per esplorare un’attività manipolativo-creativa in cui i partecipanti creano arte con i materiali di scarto delle opere all’aperto, quindi toccare con mano i materiali utilizzati dall’artista ed esplorare anche se in piccolo, le tecniche e le creatività processo utilizzato.

chi Che cosa? Come?: Due laboratori: per bambini maggiori o uguali a 6 anni, e maggiori o uguali a 9 anni. Laboratori solo per bambini, non è prevista la presenza dei genitori.

Agosto:

Martedì 3 agosto dalle 17.30 alle 19 : “Prima di tutto, il movimento” realizzato da Factoria Papel (Claudio Acuna J.) (per bambini dai 9 anni in su). Come realizza i suoi personaggi l’artista Claudio Acuna J.? Cosa rappresentano e perché è importante il senso del movimento? Partendo dall’osservazione dell’opera “Prima di tutto, il movimento”, in questo laboratorio creeremo delle figure su carta e giocheremo con i loro movimenti.

Domenica 8 agosto dalle 11 alle 12:30 : “Ricompensa rischiosa” di Emma Hardy (per bambini dai 6 anni in su). Partendo dagli scarti dell’opera Risky Rewards, durante questo workshop scopriremo insieme le particolarità dei diversi tipi di carta e le loro qualità e, prendendo spunto dal processo creativo di Emma Hardy, strapperemo la carta e giocheremo tre collage tridimensionale.

Martedì 10 agosto dalle 17.30 alle 19 : “In Between” realizzato da Papier Atelier – Turker Arman (per bambini dai 9 anni in su). Paura di cadere in un filo o paura che camminando sotto qualcosa ci cada addosso? Anche se questo qualcosa è fatto di carta leggera? Partendo dall’osservazione dell’opera In-between, durante questo workshop, esploreremo le particolarità del materiale cartaceo utilizzando gli stessi materiali utilizzati dagli artisti in residenza.

Sabato 14 agosto dalle 17.30 alle 19 : “Felpa con cappuccio” realizzata da Michael Stutz (per bambini dai 6 anni in su). 10 anni di Biennale e scoperta e celebrazione della carta. E cosa sappiamo di questo materiale? Esploriamo le sue diverse possibilità e guardiamo insieme la felpa con cappuccio di Michael Stutz, facendo domande e creando insieme.

Martedì 17 agosto dalle 17.30 alle 19: “Crossing Borders” realizzato da Sebastian Blomqvist (per bambini dai 9 anni in su). In questo workshop, partiamo anche noi dalla lettura del mito greco d’Europa fatta da Sebastian Blomqvist nella creazione di “Crossing Borders” e cerchiamo ispirazione per le nostre creazioni in carta.

Domenica 22 agosto dalle 11 alle 12:30 : “Hybris” a cura di Matteo Raciti e Officina Chiodo Fisso (per bambini dai 6 anni in su). Icaro e l’ambizione di superare i propri limiti e volare. E quali sono i limiti del materiale cartaceo? Possiamo farlo volare? Esploriamo diversi tipi di carta per trovare insieme quella più adatta al volo.

Martedì 24 agosto dalle 17.30 alle 19 : “Sleepwalker” realizzato da Amber Dohrenwend (per bambini dai 9 anni in su). Osserviamo insieme l’opera monumentale “Sleepwalker” di Amber Dohrenwend con le sue trame e scopriamo la forza della carta per creare sculture indossabili dallo stesso materiale utilizzato dall’artista.

Sabato 28 agosto dalle 17.30 alle 19 : “l’Amazzonia” made by TOMA! (per bambini dai 6 anni in su). Come María Dolores di Sol Ontalba e Antonio Nardozzi di TOMA! insegniamo con la realizzazione della scultura Amazon, anche le scatole che contengono i nostri acquisti sono importanti. Come possiamo valorizzarli e trasformarli insieme?

Martedì 31 agosto dalle 17.30 alle 19 : “Ricompensa rischiosa” realizzata da Emma Hardy (per bambini dai 9 anni in su). Partendo dagli scarti dell’opera Risky Rewards, durante questo workshop scopriremo insieme le particolarità dei diversi tipi di carta e le loro qualità e, prendendo spunto dal processo creativo di Emma Hardy, strapperemo la carta e giocheremo tre collage tridimensionale.

Settembre:

Domenica 5 settembre dalle 11.00 alle 12.30 : “prima di tutto il movimento” realizzato da Factoria Papel (Claudio Acuna J.) (per bambini dai 6 anni in su). Come realizza i suoi personaggi l’artista Claudio Acuna J.? Cosa rappresentano e perché è importante il senso del movimento? Partendo dall’osservazione dell’opera “Prima di tutto, il movimento”, in questo laboratorio creeremo delle figure su carta e giocheremo con i loro movimenti.

Martedì 7 settembre dalle 17.30 alle 19 : “Hoodie” di Michael Stutz (per bambini dai 9 anni in su). 10 anni di Biennale e scoperta e celebrazione della carta. E cosa sappiamo di questo materiale? Esploriamo le sue diverse possibilità e guardiamo insieme la felpa con cappuccio di Michael Stutz, facendo domande e creando insieme.

Sabato 11 settembre dalle 17.30 alle 19: “In Between” realizzato da Papier Atelier – Turker Arman (per bambini dai 6 anni in su). Paura di cadere in un filo o paura che camminando sotto qualcosa ci cada addosso? Anche se questo qualcosa è fatto di carta leggera? Partendo dall’osservazione dell’opera In-between, durante questo workshop, esploreremo le particolarità del materiale cartaceo utilizzando gli stessi materiali utilizzati dagli artisti in residenza.

Martedì 14 settembre dalle 17.30 alle 19 : “Hybris” a cura di Matteo Raciti e Officina Chiodo Fisso (per bambini dai 9 anni in su). Icaro e l’ambizione di superare i propri limiti e volare. E quali sono i limiti del materiale cartaceo? Possiamo farlo volare? Esploriamo diversi tipi di carta per trovare insieme quella più adatta al volo.

Domenica 19 settembre dalle 11.00 alle 12.30 : “Crossing Borders” realizzato da Sebastian Blomqvist (per bambini dai 6 anni in su). In questo workshop, partiamo anche noi dalla lettura del mito greco d’Europa come fatto da Sebastian Blomqvist nella creazione di “Crossing Borders” e cerchiamo ispirazione per la nostra creazione in carta

Martedì 21 settembre dalle 17.30 alle 19 : “l’Amazzonia” made by TOMA! (per bambini dai 9 anni in su). Come María Dolores di Sol Ontalba e Antonio Nardozzi di TOMA! insegniamo con la realizzazione della scultura Amazon, anche le scatole che contengono i nostri acquisti sono importanti. Come possiamo valorizzarli e trasformarli insieme?

Sabato 25 settembre dalle 17.30 alle 19 : “Sleepwalker” realizzato da Amber Dohrenwen (per bambini dai 6 anni in su). Osserviamo insieme la monumentale opera “Sleepwalker” di Amber Dohrenwend con le sue trame e scopriamo la forza della carta per creare sculture indossabili dallo stesso materiale utilizzato dall’artista

Informazioni e prenotazioni:

eventi@luccabiennale.com

(+39 371 477 2783)

Partecipazione: un’offerta libera

Dove: Casermetta di San Paolino, Via Pallone, 2, 55100 Lucca LU

Lucca Biennale Cartasia, laboratori

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili