Cultura Empoli

da mercoledì 17 Dicembre 2014 a mercoledì 25 Marzo 2015

“L’Opera italiana prima e dopo Verdi”: sei incontri coordinati dal Centro Busoni per la Libera Università

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791)

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791)

Al via dal 17 dicembre 2014 al 25 marzo 2015 l’Opera italiana prima e dopo Verdi, i sei incontri coordinati dal Centro Busoni per la Libera Università organizzata dall’Associazione Il Ponte di Empoli, che si terranno presso l’Auditorium di Palazzo Pretorio, piazza Farinata degli Uberti – Empoli, dalle 16 alle 18.

Dopo il bicentenario verdiano giustamente celebrato, viene proposto un excursus nel teatro musicale in italiano: dalla trilogia di Mozart – Da Ponte fino al Trittico di Puccini, attraverso Rossini, Bellini e Donizetti. Un viaggio emozionante nella culla del bel canto.

 

Ecco nel dettaglio il calendario degli incontri:

Mercoledì 17 dicembre primo appuntamento con Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte: l’ambivalente collaborazione Mozart/Da Ponte. Docente: Samantha Russotto.

Mercoledì 14 gennaio in programma Un barbiere a Siviglia, un’italiana in Algeri e…un pesarese a Parigi. Rossini e il trionfo dell’opera italiana in Europa. Docente: Lorenzo Ancillotti.

Mercoledì 4 marzo Gaetano Donizetti e l’opera buffa: da L’elisir d’amore al Don Pasquale. Docente: Samantha Russotto.

Mercoledì 11 marzo Il fascino discreto della melodia. Eleganza, classicità e purezza del canto nelle opere di Vincenzo Bellini. Docente: Cristina Preti.

Mercoledì 18 marzo “… e il Dio santo mi toccò col dito mignolo e mi disse: scrivi per il teatro, bada bene, solo per il teatro”. L’opera di Giacomo Puccini (I). Docente: Lorenzo Ancillotti.

Mercoledì 25 marzo “… e il Dio santo mi toccò col dito mignolo e mi disse: scrivi per il teatro, bada bene, solo per il teatro”. L’opera di Giacomo Puccini (II). Docente: Cristina Preti.

 

Per info e iscrizioni: Associazione Il Ponte tel. 0571-73916 – www.associazioneculturaleilponte.it

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili