rettangolo

Cultura Empoli

da martedì 28 aprile 2020 a domenica 31 maggio 2020

Leggere per Leggere e MLOL: ecco la lista con i titoli online per il prestito digitale gratuito. Tante novità da REA.net

Un’altra bella novità arriva dalla Rete documentaria REA.net e da MediaLibraryOnLine (MLOL), la biblioteca digitale toscana ad accesso libero 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

I bibliotecari della Rete REAnet hanno infatti raccolto in una lista su MediaLibraryOnLine tutti i titoli disponibili che fanno parte di “Leggere per Leggere. La lettura oltre la scuola”.

“Leggere per leggere” è il progetto di promozione della lettura a cura delle tredici Biblioteche Comunali della Rete REAnet, quest’anno giunto alla sua IV edizione, rivolto ai ragazzi che frequentano le scuole secondarie di I grado del territorio dell’Empolese Valdelsa e del medio Valdarno.

Questo il link diretto per visualizzare la lista: toscana.medialibrary.it/liste/scheda.aspx?id=278225

Tra i documenti ci sono molti ebook disponibili per il prestito digitale ed anche alcuni audiolibri, tutti gratuiti.

Sono presenti molti degli autori che i ragazzi delle scuole secondarie di I grado del territorio hanno conosciuto all’interno del progetto e di cui hanno letto i libri: Zita Dazzi, Giuseppe Festa, Antonio Ferrara, Guido Sgardoli, Marco Magnone, Davide Morosinotto…

E scaricando la app MLOL Reader, disponibile gratuitamente su App Store e Google Play, la lettura diventa ancor più accessibile: per tutti i gli ebook sono previsti infatti la sintesi vocale che legge il libro per l’utente e strumenti per la lettura facilitata (personalizzazione del font, interlinea…).

COME RICHIEDERE L’ISCRIZIONE A MLOL?
Per accedere ai contenuti di MediaLibraryOnLine occorre essere regolarmente iscritti ad una biblioteca della Rete REA.net e richiedere l’account MLOL scrivendo all’indirizzo: segreteriareanet@comune.empoli.fi.it o direttamente alla mail di una delle biblioteche della Rete, indicando nome, cognome e codice fiscale.
Per l’iscrizione di utenti minorenni dovrà essere un genitore a scrivere la mail, indicando nome, cognome e codice fiscale del figlio. Il genitore sarà contattato telefonicamente dai bibliotecari al numero indicato sulla tessera per conferma della richiesta di attivazione.

COME FUNZIONA IL PRESTITO DIGITALE?
Il prestito digitale su MLOL ha durata di 14 giorni, al termine dei quali il documento non sarà più visualizzabile sul proprio dispositivo; potrà naturalmente essere preso nuovamente in prestito.
Proprio come la copia fisica di un libro, se il documento digitale desiderato risulta già in prestito sarà possibile prenotarlo; alla scadenza dei 14 giorni del prestito dell’utente precedente, arriverà una mail di notifica della disponibilità del documento richiesto!
Al mese è possibile prendere in prestito 5 ebook, 5 audiolibri e 5 film e fare 5 prenotazioni.
Illimitata invece la lettura di tutti i contenuti OPEN.

Con MLOL si può usufruire infatti di moltissime tipologie di contenuti digitali Open: circa 350.000 titoli, l’edicola digitale che consente la lettura di quotidiani e riviste in varie lingue, oltre 13000 audiolibri, spartiti musicali, periodici scientifici, banche dati, corsi a distanza, videogiochi…. Tra le testate principali consultabili segnaliamo Il Tirreno, La Nazione, La Repubblica, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore: è possibile leggere il numero del giorno e consultare l’archivio per i numeri precedenti.

Il sito di MediaLibraryOnLine della Regione Toscana: toscana.medialibrary.it

Per informazioni potete scrivere a: segreteriareanet@comune.empoli.fi.it

COVID19
Cultura, letture, libri, musica, fitness, laboratori,
corsi, psicologia: l’offerta Made in Empoli  per Empoli, on line e gratuita
Una grande produzione multidisciplinare. Tutti i link a disposizione sul sito del Comune

È davvero ampia e continua a crescere l’offerta di contenuti gratuiti e autoprodotti volontariamente dal mondo culturale empolese, messi a disposizione su varie piattaforme web, rivolti ai cittadini costretti a casa dalle disposizione governative per il contenimento del contagio da Covid-19.
Musei, biblioteca, teatro, musica, concerti, lezioni, corsi, sfide web, fitness, psicologia. C’è di tutto e, come detto, i temi continueranno a crescere.
Le istituzioni culturali di Empoli e l’associazionismo hanno risposto alla chiamata dell’amministrazione comunale e del sindaco Brenda Barnini e hanno riversato sui propri siti, su youtube, su facebook e instagram, vari video. Protagonisti esperti, artisti, appassionati. Gli empolesi per gli empolesi, e non solo.
Dunque l’elenco è davvero ampio e spazia in tante discipline.

PILLOLE DI CULTURA
Scopri le bellezze e l’arte della nostra città con Empoli Musei bit.ly/2wxisKV (Youtube della Città di Empoli);
e instagram.com/empolimusei

MUSICA PER TUTTI
Musicisti virali e tanti concerti a cura del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni bit.ly/2QPzxXd
Impara anche tu a suonare con il CAM bit.ly/2QPkWeg

ANGOLO LETTURE E RACCONTI
Biblioteca Comunale ‘Renato Fucini’ bit.ly/39koufa
Biblioteca digitale per tutti – prestito gratuito bit.ly/2QOF68l
Giallo Mare Minimal Teatro: Una Storia per Te bit.ly/3bvBAYp
“Ad alta voce ” – audiolibri a cura di Raiplay bit.ly/33O4z7b

LABORATORI PER ADULTI
Impara tante attività con l’associazione culturale Il Ponte https://bit.ly/3dHTZmO
Torneo di scacchi on line dell’associazione Empoli Scacchi www.empoliscacchi.it/

HOME FITNESS
Resta in forma con la Uisp Empoli bit.ly/2UDWcqC

ESSERE GENITORI
In arrivo… Nascere e crescere in salute ai tempi del Covid-19 www.facebook.com/nascere.crescere.salute/

biblioteca digitale

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili