Sagre e Feste Fucecchio

da sabato 18 Luglio 2015 a domenica 19 Luglio 2015

“Le cronache di Arne Blanca”, prima edizione del festival fantasy a Fucecchio

Un dettaglio del manifesto realizzato da Nunziati

Manifesto realizzato dall’illustratore Riccardo Nunziati per la prima edizione della manifestazione fantasy “Le cronache di Arne Blanca”

Parco Corsini e Piazza Vittorio Veneto si trasformeranno per due giorni in un villaggio fantasy grazie alla prima edizione de “Le Cronache di Arne Blanca”.

Il 18 e 19 luglio a Fucecchio giochi di ruolo, dal vivo e da tavolo, fumetti, tornei di magici si alterneranno a concerti, spettacoli e cosplay in un evento per grandi e piccini.

La manifestazione vuole riprodurre per due giorni una “vita parallela” incentrata sulla tematica del fantasy multiepoca, dal medioevale allo steampunk, caratterizzando i luoghi della kermesse con architetture e spettacoli tipici del genere.

La manifestazione ha trovato la prestigiosa collaborazione della casa editrice Astorina e del disegnatore Riccardo Nunziati, fumettista, illustratore e autore dell’albetto fuoriserie di Diabolik “Il prigioniero di Porto Azzurro”, nato da un’idea di Giovanni Del Rosso, presidente dell’associazione culturale Fumetti e dintorni di Fucecchio.

Nunziati sta lavorando alla realizzazione del manifesto ufficiale dell’evento che ha come protagonista Diabolik e che potrà anche diventare un pezzo da collezione per tutti gli appassionati di fumetti.

“Le Cronache di Arne Blanca” è un ambizioso progetto promosso dell’assessorato allo sviluppo economico del Comune di Fucecchio in collaborazione con l’assessorato alle politiche giovanili e con supporto degli operatori della Cooperativa Sintesi.

“Il progetto – dice Silvia Tarabugi, assessore allo sviluppo economco – parte dalla volontà di rialnciare l’immagine e l’attrattività del centro storico e contribuire così a sostenere e promuovere le attività commerciali. E’ nostra intenzione farlo anche attraverso inizative innovative e rivolte ai giovani. Chi verrà a Fucecchio in quei due giorni potrà essere protagonista in prima persona nei giochi di ruolo, in quelli di carte da collezionismo e di cosplay”.

“L’obiettivo del festival – spiega Emma Donnini, assessore alle politiche giovanili – è quello di contribuire alla rivitalizzazione del centro anche attraverso il coinvolgimento dei giovani e giovanissimi. Un coinvolgimento che avverrà non soltanto come visitatori ma anche come parte attiva, come motore dell’evento”.

La manifestazione ad ingresso GRATUTO si svolgerà sabato 18 luglio a partire dalle ore 15 e domenica 19 luglio dalla mattina fino alle ore 20.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili