Cultura Empoli

da giovedì 24 Settembre 2015 a giovedì 8 Ottobre 2015

Laboratorio di Espressione Teatrale “Scavo! Teatro e Archeologia”

Locandina-laboratorio-Empoli

Laboratorio di Espressione teatrale “Scavo! archeologia in scena

A partire da giovedì 8 ottobre avrà inizio a Empoli (FI) il Laboratorio di espressione teatrale “Scavo! Teatro e Archeologia” in collaborazione con l’Associazione Archeologica di Volontariato Medio Valdarno e l’Associazione Archeo&Tech.

Le attività si svolgeranno ogni giovedì presso la sede di via di Barzino 1, dalle 21.00 alle 23.00.

Il percorso si articolerà in tre moduli (ottobre-dicembre, gennaio-marzo e aprile-giugno), ciascuno dedicato a uno degli strumenti fondamentali dell’arte dell’attore (corpo, voce e spazio fisico in cui agisce).

I partecipanti avranno la possibilità di avvicinarsi al mondo del linguaggio teatrale per migliorare il rapporto col proprio corpo e la propria voce, sviluppando in maniera creativa e ludica la capacità espressiva presente in ognuno di noi.

« Si tratterà di esplorare e sperimentare le potenzialità espressive e creative del linguaggio teatrale attraverso materiali di varia natura e genere appartenenti al mondo dell’archeologia a partire dal corpo e dalla voce, con particolare attenzione alla relazione con lo spazio» afferma Lapo Ciari, attore e pedagogo di TerritorioTeatro.

Gli allievi percorreranno la strada che dal movimento porta all’emissione vocale e ogni singola parte del corpo sarà determinante nel processo creativo. Lo scopo è quello di far cantare il corpo e le parole, di porre l’attenzione sulla dinamica musicale della recitazione. Sia il movimento che la voce saranno messe in stretta relazione con il ritmo e la qualità del respiro attraverso un lavoro su tutti i suoni e gesti possibili e immaginabili.

Rifuggendo ogni tipo di impostazione intesa come luogo chiuso ed inviolabile, i partecipanti si libereranno dalla fissità di comportamenti automatici e cristallizzati per andare incontro ai molteplici ruoli e possibilità della scena e della vita.

L’esperienza è aperta a tutti (dai 16 anni in su), anche a chi non ha mai messo piede su un palcoscenico, ma ha voglia di mettersi in gioco e divertirsi. Attraverso improvvisazioni, esercizi e giochi, i partecipanti prenderanno coscienza delle proprie personali e uniche capacità espressive.

Per ricevere ulteriori informazioni e richiedere la brochure con la relativa scheda di adesione scrivete a info@territorioteatro.it o consultate il sito www.territorioteatro.it.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili