Teatro Vinci

sabato 18 Ottobre 2014

La Compagnia Sesto Atto in scena con “Ricette d’amore” per la rassegna “Di Quarconia”

"Ricette d'amore" della Compagnia Sesto Atto

“Ricette d’amore” della Compagnia Sesto Atto

Grande successo per la rassegna “Di Quarconia” al Teatro Di Vinci (già della Misericordia). La rassegna continua sabato 18 ottobre alle 21.15 con “Ricette d’amore” di Cinzia Berni. In scena la Compagnia Sesto Atto.

La commedia

Un divertente  spaccato sul mondo femminile, è la storia di quattro donne e un uomo. Giulia, Irene e Susanna si riuniscono nella cucina di Silvia per preparare l’esame d’arte culinaria del corso “A tavola con lo chef” che frequentano insieme. Mentre eseguono le ricette parlano delle loro vite, dei loro sogni, di sentimenti, di piccoli e grandi segreti. Luca, un bellissimo ragazzo che è ospite del vicino di Silvia nell’appartamento accanto, piomba tra di loro – vestito solo da un asciugamano intorno alla vita, mostrando un fisico mozzafiato – perché è rimasto chiuso fuori casa mentre cercava di riattivare la corrente elettrica. Questa presenza cambia inevitabilmente i rapporti tra le signore ed inizia tutta un’altra storia. Divertenti equivoci e battute a ritmo serrato per una commedia moderna, frizzante ed ironica, senza comunque trascurare una riflessione sul rapporto tra uomo e donna ai tempi d’oggi e quel pizzico di “piccola filosofia”, così cara alla Compagnia Sesto Atto.

La compagnia

Nasce nel 1999  dall’incontro di persone che facevano parte di gruppi del teatro di base di Sesto Fiorentino con esperienze di teatro dialettale, di prosa e musicale. L’intento è quello di fare cultura divertendosi e divertendo. Il repertorio preferito è quello del teatro brillante, ma la compagnia non rinuncia a qualche “piccola filosofia”, come viene sottolineato nella loro presentazione, soprattutto quando ci sono da promuovere e valorizzare le radici e il legame con il territorio di appartenenza. Un’esperienza senza dubbio riuscita. Numerosi e prestigiosi sono i riconoscimenti ottenuti in molte rassegne teatrali regionali e non solo (Arezzo, San Piero a Ponti, Signa, Roccastrada, Bottegone, Fabrica di Roma). Alla  prima partecipazione dello scorso anno al Concorso del Teatro di Quarconia, con una raffinata “Gallina vecchia”, classico del teatro vernacolare toscano, la Compagnia, in una versione tutta quanta al maschile, otteneva il premio per la migliore regia (Tiziano Ortugno) e per il miglior caratterista (Giacomo Gherardeschi); lo spettacolo rappresenterà a novembre prossimo il nostro teatro regionale alla XXXV^ Rassegna Nazionale del Teatro Dialettale di Bolzano.

La versatilità dei componenti del gruppo teatrale è evidente nella proposta di quest’anno. Sesto Atto si presenta infatti con una compagnia completamente diversa, quasi tutta al femminile, compresa la regista.

Gli spettacoli si terranno presso il Nuovo Teatri di Vinci, in via Pierino da Vinci, 39, ogni sabato alle 21.25.

Si ricorda che, nello stile del teatro popolare di Vinci, gli spettatori sono parte attiva della rassegna. Al termine di ogni rappresentazione infatti sono chiamati ad esprimere il loro giudizio mediante una apposita scheda di voto. Il pubblico è il giurato più importante: assegna l’omonimo premio, da quest’anno autonomo rispetto a quello del vincitore assoluto, e concorre con il voto della giuria tecnica a determinare, in apposita percentuale, le graduatorie finali delle varie sezioni e i vincitori.

 

PREVENDITA E ABBONAMENTI:

MERCOLEDÌ – GIOVEDÌ – VENERDÌ presso BAZAR CINELLI, via GIOVANNI XXIII n. 11

SABATO DALLE ORE 15.30 presso la BIGLIETTERIA DEL TEATRO

SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE

 

Per informazioni:

quarconia.teatriamovinci@gmail.com

info@compagniaunicorno.com

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili