Cultura Siena

da martedì 9 Giugno 2015 a venerdì 19 Giugno 2015

Istallazione di Angelo Casciello: “Sudari segnati”. Inaugurazione della mostra nel giardino della biblioteca di via Fierevacchia

Angelo-Casciello_Arcos

Angelo Casciello Arcos

Martedì 9 giugno alle ore 18.30, nel giardino della biblioteca di area umanistica dell’Università di Siena, in via Fieravecchia, sarà inaugurata l’installazione di Angelo Casciello “Sudari segnati”.

Si tratta del terzo appuntamento della rassegna di artisti contemporanei “Il giardino delle muse”, organizzata dalla cattedra di Arte ambientale ed architettura del paesaggio, con il patrocinio del dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali e dalla biblioteca di area umanistica dell’Università di Siena.

Angelo Casciello, scultore e pittore salernitano, al centro della scena artistica nazionale da oltre trenta anni, ha creato un’opera che utilizza come fondale la parete in mattoni delle mura del giardino di via Fieravecchia. L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 19 giugno.

La rassegna coordinata da Massimo Bignardi, docente di Storia dell’arte contemporanea, ha affidato la cura delle esposizioni a studentesse del corso di Laurea magistrale in Storia dell’arte, Martina Franchi, Alice Ioffrida e Martina Soricaro. «Un modo, spiega Bignardi, per sollecitare l’immaginazione e, al tempo stesso da parte degli studenti, di mettere in gioco le conoscenze acquisite durante il corso di Arte ambientale».

In occasione della mostra Casciello sarà presente all’Università di Siena, mercoledì 10 giugno dalle ore 10 presso il dipartimento di Scienze della Terra, in Pian dei Mantellini, 44. Insieme ai professori Massimo Bignardi ed Enrico Crispolti, e alla dottoressa Martina Franchi, l’artista presenterà il volume: “Casciello. I luoghi dell’arte”, appena edito da Gutenberg.

Sito web dell’artista e forto delle opere: www.angelocasciello.it/

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili