Cultura Empoli

mercoledì 5 Novembre 2014

“Io sto con la sposa”: a La Perla si parla di immigrazione. Appuntamento firmato Arci nell’ambito del progetto “Cinedrome”

Un fotogramma dal film "Io sto con la sposa" diretto da Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry

Un fotogramma dal film “Io sto con la sposa” diretto da Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry

Mercoledì 5 novembre presso il Cinema La Perla l’Arci Empolese Valdelsa, in collaborazione con l’associazione Promocultura e nell’ambito del progetto “Cinedrome”, organizza la proiezione del film-documentario “Io sto con la sposa”, diretto da Antonio AugugliaroGabriele Del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry.

La nostra associazione è orgogliosa di promuovere di diffondere questo film tra la cittadinanza perché sia il tema trattato che la modalità di produzione e finanziamento del film “dal basso” rispecchiano identità e valori dell’arci. Il tema dell’immigrazione è infatti il tema portante della pellicola, e sebbene espresso in tono leggero, fotografa le difficoltà e le ingiustizie di chi cerca di fuggire da guerre e povertà per cercare una vita migliore in un altro paese. Su queste tematiche l’arci  si espone da sempre, cercando di sensibilizzare soci e cittadini, oltre che di fornire servizi informativi utili ai cittadini stranieri.

Il film-documentario racconta le vicende di cinque palestinesi e siriani  pronti ad arrivare clandestinamente verso la Svezia, aiutati da un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano. Mettendo in scena un finto matrimonio, coinvolgendo un’amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati, così mascherati attraverseranno mezza Europa, in quattro giorni e tremila chilometri, facendosi beffa delle attuali leggi sull’immigrazione e dei controlli della Fortezza Europa.

La realizzazione del documentario è avvenuta soprattutto grazie a un enorme “esperimento” di crowdfunding internazionale, tramite il quale sono stati raccolti 75 mila euro per la produzione del film.
Anche sul nostro territorio, grazie all’iniziativa del 21 giugno scorso all’interno del Circolo Arci Pozzale organizzata da Iskra, Fabrica Comune Empoli e Sinistra in Comune per Vinci, sono stati raccolti i fondi necessari per permettere la proiezione del documentario il prossimo 5 novembre.

Alla proiezione sarà presente con noi Tasneem Fared, la giovane che nel film interpreta la sposa, che interverrà, raccontando episodi legati alla realizzazione del film.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30; il biglietto d’ingresso avrà il prezzo di € 5, con Carta Giovani e per i Soci Arci € 2,50.

Fonte: Arci Empolese Valdelsa

Eventi simili