rettangolo

Teatro Santa Croce sull'Arno

venerdì 8 novembre 2019

Il gatto con gli stivali primo appuntamento per la rassegna per bambini Stasera pago io al Teatro Verdi

Decima edizione della rassegna dedicata alle famiglie Stasera pago io! un progetto speciale pensato e strutturato da Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Giallo Mare Minimal Teatro.

Stasera pago io! è certamente uno degli appuntamenti più attesi del Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno e propone la formula del fantassegno (denaro virtuale che non comporta nessuna spesa), ovvero pagano solo i bambini, che con un biglietto da 5 euro portano a teatro i propri familiari, i quali muniti di fantassegno possono entrare gratis e godere dello spettacolo.

ll progetto mira a coinvolgere i bambini, le scuole e le famiglie, affinché il teatro sia vissuto non come un’occasione speciale, ma come una necessità, una buona abitudine per tutti.

Anche l’orario degli spettacoli, le 21.00, è inconsueto per rassegne dedicate ai bambini e alle loro famiglie.

Si comincia venerdì 8 novembre con Il gatto con gli stivali dell’ Accademia perduta, adatto a bambini dai 3 ai 10 ani.

La storia è nota: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino e asino ai due figli maggiori, e al più piccolo, non avendo altro, lascia il gatto che si rivelerà subito un gatto molto speciale perché capisce, parla e ragiona. Eccome se ragiona! Chiede subito al suo padroncino un sacco di farina vuoto – beh, al mulino ce ne sono tanti! – e un paio di stivali. Per farne cosa? Il giovane mugnaio decide di fidarsi del gatto e si ritroverà proprietario di un castello e sposo di una principessa!
Su una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, e successivamente castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano paesaggi inattesi: tane e altre trappole per la cattura di conigli e fagiani, specchi d’acqua in cui si getta una lenza per la pesca di carpe giganti, succulenta cacciagione che sarà dono per il Re da parte del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino. I due artisti in scena, alternando i ruoli di attori, narratori e animatori, rappresentano la storia in modo dolce e delicato, con semplicità, efficacia e situazioni comiche, punteggiate di piccole gag e momenti di stupore.

Stasera pago io! propone altri tre spettacoli: venerdì 15 novembre Buono come il lupo di Giallo Mare Minimal Teatro; venerdì 22 novembre Mostriciattoli, una delle ultime produzioni di Giallo Mare Minimal Teatro, infine venerdì 29 novembre La bottega dei giocattoli di Teatro Crest.

Posto unico per i bambini 5€; adulti ingresso gratuito dietro la presentazione di un fantassegno.

Per avere i biglietti bisogna presentarsi il mercoledì precedente lo spettacolo, presso la biglietteria del Teatro Verdi a Santa croce sull’Arno, dalle 16.30 alle 19.30.
Il fantassegno si può conquistare anche partecipando alle animazioni nei centri commerciali della zona: il prossimo appuntamento è per sabato 16 novembre al centro Coop di Empoli (via R. Sanzio) dalle 15.30 alle 18.30.

Solo il giorno della prevendita o la sera dello spettacolo se non saranno esauriti in prevendita è possibile avere i biglietti. Da ricordare che avere il fantassegno è necessario, ma non dà diritto all’ingresso a teatro.

Per informazioni e prenotazioni Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629 –info@giallomare.it; Teatro Comunale Verdi di Santa Croce sull’Arno tel. 0571/33267;biblioteca A. Puccini tel .0571/30462.

Il Gatto con gli stivali

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili