Cultura Pisa

mercoledì 3 Dicembre 2014

Il Festival Nessiah prosegue al Cinema Arsenale con la proiezione di “Liliom” di Fritz Lang

Un fotogramma del film "Liliom" di Fritz Lang

Un fotogramma del film “Liliom” di Fritz Lang

Dopo il successo del concerto di apertura domenica sera al Teatro Sant’Andrea (protagonista Enrico Fink), il festival Nessiah organizzato dalla comunità ebraica di Pisa prosegue con il cinema:

Mercoledì 3 dicembre alle ore 18.30 al Cineclub Arsenale sarà proiettato “Liliom” di Fritz Lang  ((Francia, 1934) con introduzione di Miriam Camerini  (Francia, 1934. Proiezione in lingua originale con  sottotitoli in italiano. L’ingresso è libero.

“Liliom” è un film del 1934, l’unico diretto dal regista ebreo tedesco Fritz  Lang di passaggio in Francia, durante la fuga precipitosa dalla Berlino   di Hitler e Goebbels. Basato sull’omonimo dramma ungherese, scritto   dall’autore de “I ragazzi della via Pàl”, Ferenc Molnàr (Budapest 1878 –

New York 1952) nel 1909, “Liliom” mescola sapientemente realismo e magia,  periferia urbana e regno dei cieli, anelito alla giustizia e situazioni kafkiane,  amore e miseria. Info su tutto il programma: www.nessiah.it

 

Fonte: Festival Nessiah

Eventi simili