Spettacoli Castelfranco di Sotto

venerdì 21 Marzo 2014

I Camillocromo in “Musica per Ciarlatani, Ballerine e Tabarin” per l’apertura di “POP_UP Apriamo la città” a Castelfranco di Sotto

Tornano a grande richiesta uno degli ensemble più innovativi della Toscana, il Circus-Balkan-Swing dei Camillocromo nel loro spettacolo a metà strada tra teatro e musica “Musica per Ciarlatani, Ballerine e Tabarin” saranno di scena venerdì 21 marzo alle ore 21.30 presso il nuovissimo Teatro della Compagnia a Castelfranco di Sotto (Pisa) in occasione di “POP_UP Apriamo la città”.
Da un’idea della cooperativa Sociolab con la promozione dal Comune di Castelfranco di Sotto in collaborazione con Sociolab e l’associazione culturale YAB, “POP_UP Apriamo la città” nasce per restituire nuova vita alla città e per lanciare una sfida al processo di svuotamento dei centri storici e alla immagine simbolo di questo processo: la saracinesca abbassata.
“POP_UP Apriamo la città” è una iniziativa che riapre temporaneamente gli spazi ed i fondi chiusi del centro storico e li mette a disposizione di chi ha idee e progetti per rivitalizzare la città; mette in rete le idee di singoli, associazioni e imprese per realizzare una gestione innovativa pubblica-privata-sociale degli spazi cittadini; organizza giornate di attività e iniziative sociali, artistiche e culturali per riflettere sul tema della città contemporanea in modo informale, aperto e coinvolgente.

I Camillocromo faranno un po’ da apripista e si esibiranno nel loro famoso spettacolo…
Ma chi sono i CAMILLOCROMO?
Schegge impazzite o folli geniali? Musicisti o ciarlatani? Questi sono i dilemmi che continuano a dividere i critici del globo. Il fenomeno Camillocromo è ormai dilagante, coinvolgente e contagioso, pur restando ancora celato e ben custodito il segreto della sua riuscita. Sfuggendo da definizioni ed etichette “Musica per Ballerine Ciarlatani e Tabarin” continua a girare come una giostra i teatri e le piazze d’Italia, sconfinando nell’Europa più esotica, regalando grandi risate e indimenticabili serate. Un’orchestra di sei musicisti in smoking vi trascinerà in atmosfere musicali retrò con suggestioni circensi e colori felliniani, presentando un concerto-spettacolo pieno di sorprese e colpi di scena. Swing, tango,valzer e sonorità balcaniche si incontrano all’interno delle composizioni originali, create dalle menti eccentriche dei Camillocromo. Il piede batte in maniera inquieta e verrebbe voglia di ballare…ma non ne avrete il tempo!
I sei personaggi rapiscono il pubblico, trasportandolo all’interno di un immaginario Tabarin, con rocambolesche attrazioni e deliri “comiconirici”, come in un varietà d’altri tempi.
Sorge dunque un altro dilemma: Musica o Teatro?
La risposta non è scontata e immaginare non basta…a voi il piacere di scoprirla!

Line Up:
Alberto Becucci: fisarmonica – Jacopo Rugiadi: clarinetto – Francesco Masi: tromba
Rodolfo Sarli: trombone – Gabriele Stoppa: batteria – Giordano Geroni: susafono
– Ingresso 8 Euro in prevendita – 10 alla cassa (posto unico non numerato)
– Prevendite: on-line su www.musicastrada.it
– per informazioni: info@musicastrada.it – 3473381674

 

Eventi simili