Sagre e Feste Sarteano

sabato 15 Agosto 2015

Giostra del Saracino a Sarteano

la_giostra_del_saracino

La Giostra del Saracino

Sabato 15 agosto a Sarteano (Si) si svolge la Giostra del Saracino.

E’ sensazione di vibrante e arcana magia assistere tra scintillante sfolgorio di costumi, suono ritmato di tamburi e scalpitante galoppo di cavalli, alla Giostra del Saracino di Sarteano e rivivere per qualche attimo un frammento di vita del passato di questo nostro territorio.

Non c’è cornice migliore di questo nostro ambiente dove anche le “pietre parlano”, dove, nonostante l’avanzare spietato del cemento e del consumismo, tutto parla di storia e di vita trascorsa, per assistere alla rappresentazione di un entusiasmante gioco equestre che ha tradizione plurisecolare e una continuità invidiabile, forse unica, proprio nel nostro paese.

L’effettuazione della giostra trae le sue origini dagli antichi, sanguinosi tornei cavallereschi che si protrassero per secoli fin dall’epoca di Carlo Magno e poi delle Crociate, quando si combattevano i mortali duelli che furono il supporto narrativo e fantastico delle <<Chansons de geste>> e dei poemi epici cavallereschi del Rinascimento. L’ultimo torneo solenne ebbe luogo a Parigi il 10 luglio 1559 e vi perse la vita, trafitto ad un occhio, il re di Francia Enrico II.

La Giostra costituisce una trasformazione evolutiva del torneo: all’avversario si sostituì un simbolico fantoccio che serviva come bersaglio di assalto a scopo di esercitazione guerresca e in seguito si usò per dare spettacolo.

Ma, a parte questa trasformazione, la Giostra conservò sempre il suo significato essenziale espresso in un eterno dualismo: la lotta tra il bene e il male, tra l’amore puro e l’odio cieco, il primo rappresentato dal leale e valoroso cavaliere, il secondo dal predone saraceno.

A mantenere ben salda nella tradizione popolare questa costante contrapposizione contribuirono non poco le lotte, le scorrerie e le incursioni piratesche che Arabi, Turchi, Mori e Saraceni operarono nella penisola italiana fino alla fine del XVIII secolo.

Giostre, tornei, armeggerie, gualdane e similari, venivano rappresentate con grande apparato di costumi e addobbi, in occasioni quasi sempre eccezionali ma, una volta inseriti nel contesto della tradizione popolare, anche se persero in magnificenza acquistarono in regolare continuità e vennero a costituire una delle poche occasioni di rapporto e contatto tra i vari ceti sociali, incanalando in un apporto comune tutte le capacità delle forze civili, sociali e religiose di una comunità.

E’ il caso della Giostra del Saracino di Sarteano che si celebra il 15 agosto di ogni anno da immemorabile tempo, come si apprende da ricerche effettuate tra le sbiadite ma preziose carte degli archivi.

Fonte: giostradelsaracino.it

Eventi simili