rettangolo

Sagre e Feste Montespertoli

mercoledì 27 gennaio 2021

Giorno della Memoria, Montespertoli ricorda i propri cittadini che salvarono gli ebrei dalla Shoah

Il Comune di Montespertoli ha scelto di dare particolare risalto alle commemorazioni in occasione del Giorno della Memoria, che cade ogni anno il 27 gennaio, con due iniziative di assoluto rilievo, nonostante le difficoltà organizzative dovute al perdurare dell’emergenza sanitaria.

La prima iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale è la conferenza “La Montespertoli che salvò gli ebrei”, che si terrà alle ore 18:00 del 27 gennaio 2021 in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Montespertoli (@comunemontespertoli) alla presenza del Sindaco, Alessio Mugnaini, e del Cav. Gabriele Boccaccini, professore di Second Temple Judaism and Christian Origins presso l’Università del Michigan (Stati Uniti): nel corso dell’incontro saranno approfondite le storie di coloro che si impegnarono sul territorio di Montespertoli per salvare la vita degli ebrei, anche mettendo a repentaglio la propria vita, con l’autorevole contributo del professor Boccaccini, che è residente nel Comune di Montespertoli e rappresenta una voce autorevolissima nel campo degli studi sull’Ebraismo a livello internazionale.

La seconda iniziativa consiste, invece, nell’installazione di pannelli con funzione educativa e informativa sulla Shoah, prodotti da Yad Vashem, l’ente nazionale per la memoria della Shoah di Gerusalemme (Israele), nei locali temporanei della Biblioteca “Ernesto Balducci”, che si trova presso il Centro per la Cultura della Vita e del Vino “I Lecci”. È infatti una grande novità – nonché un onore, per l’amministrazione comunale di Montespertoli – la collaborazione con questa istituzione, che rappresenta la massima autorità mondiale per gli studi sull’Olocausto e che ha messo a disposizione il proprio materiale didattico-espositivo nell’ambito del progetto “ready2print”. L’idea di fondo dell’iniziativa consiste, appunto, nel consentire ai visitatori della Biblioteca comunale di poter leggere ed entrare in contatto con il materiale messo a disposizione da Yad Vashem nel corso della loro visita per la fruizione dei servizi bibliotecari.

“Le iniziative di Montespertoli per il Giorno della Memoria sono soltanto l’inizio di un percorso che è insieme di educazione alla memoria degli orrori della Shoah e della persecuzione nazista, da un lato, e di ricordo di coloro che eroicamente rischiarono la propria vita per proteggere gli ebrei sul nostro territorio, dall’altro. È per noi un onore infinito poter accogliere, in questo senso, i contributi educativi di Yad Vashem, l’ente nazionale israeliano per la memoria della Shoah, e confidiamo di poter organizzare una vera e propria mostra permanente, quando la morsa della pandemia si sarà allentata” commenta il Sindaco di Montespertoli, Alessio Mugnaini. “Con il professor Boccaccini, che ringrazio, racconteremo al pubblico montespertolese che anche nella nostra comunità ci sono stati gesti eroici di chi ha rischiato tutto per salvare la vita di chi era perseguitato. Vogliamo che le persone conoscano tutto questo, perché onorarne il valore e la memoria è un imperativo morale della nostra comunità, oggi più che mai” conclude.

Giorno della Memoria 2021 Montespertoli

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili