rettangolo

Teatro Bientina

sabato 25 gennaio 2020

Gaia Nanni in Gli ultimi saranno ultimi un monologo esilarante, dissacrante e commovente al Teatro delle Sfide

L’attrice Gaia Nanni, dichiarata il personaggio fiorentino del 2019, sarà in scena a Bientina (Pisa) per la rassegna ‘Teatro Liquido’. Alla sua sesta edizione a cura di Guascone Teatro. Sabato 25 gennaio 2020 alle 21,30 al Teatro delle Sfide, in Via XX Settembre, è in programma ‘Gli ultimi saranno ultimi’. Di Massimiliano Bruno per la regia Marco Contè. Consulenza artistica Gianfranco Pedullà. Sul palco anche il musicista Gabriele Doria. All’interno della sezione i preziosi Topazi Toscani, eccellenze argute della nostra terra, personalità conosciutissime nel mondo per la loro grandezza.

Un’operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La donna è disperata e la sua reazione è esagerata e impulsiva. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro: una fredda dirigente d’azienda, un’ingenua poliziotta di provincia, un transessuale sarcastico e disilluso, una saggia donna delle pulizie e un bambino che sta per nascere.

Una sola attrice in scena interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante, dissacrante e commovente. Gaia Nanni, artista all’apice del suo successo, candidata ai premi UBU 2013 come migliore attrice, si cimenta con successo in un monologo scritto da Massimiliano Bruno, storico autore di Paola Cortellesi. Sul palco assieme a lei il musicista Gabriele Doria il cui talento cuce, sottolinea e amplifica tutta la struttura narrativa.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it.

Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito www.guasconeteatro.it.

Prezzo biglietti 10,00€ intero – 8,00€ ridotto.

L’appuntamento è nel programma di “Teatro Liquido” che è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari. Oltre 50 date tra teatro, musica, cinema, opera lirica, teatro ragazzi e altro, che da novembre 2019 a maggio 2020 troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa).

Tra gli ospiti, solo per ricordarne qualcuno, ci saranno Fiona May, Dario Ballantini, Riccardo Goretti, Michele Crestacci, Stefano Santomauro, Paolo Hendel e poi tanti, tantissimi altri artisti da ogni parte d’Italia. Molte parole ma anche moltissima musica. Spettacoli collaudati alternati a prime nazionali.

Da segnalare gli immancabili appuntamenti per il 31 dicembre che sono delle vere e proprie feste teatrali a cura di Guascone Teatro. Non mancheranno le consuete cene, i pranzi, sconti e agevolazioni nei ristoranti e tante inaspettate sorprese.

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”.

Direzione Artistica Andrea Kaemmerle, organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

Gaia Nanni

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili