Sagre e Feste Fucecchio

da venerdì 24 Luglio 2015 a domenica 26 Luglio 2015

MusicDem: Cecco e Cipo, i Gatti Mézzi e il Sinfonico Honolulu alla Festa de L’Unità

La locandina

La locandina

La Festa de L’Unità 2015 a Fucecchio “cambia il verso” dalla location accogliente nell’aria sportiva del Palazzetto dello Sport in piazza Pertini zona COOP al format delle attività ludiche, culturali e politiche secondo i principi riformisti del nuovo corso del Partito Democratico con gli slogan “Riformuliamoci” “Creattivita” e ” Scegli il verso”.

MusicDem si inserisce in questa prospettiva  in uno spazio dinamico e coinvolgente verso il popolo dei ragazzi di ogni età con un contest di tre serate di musica di qualità che vedrà alternarsi sul palco alcune fra le maggiori band toscane, della scuderia della prestigiosa Musiche Metropolitane.

MusicDem prenderà avvio il giorno venerdì 24 luglio a fare da protagonista sarà l’hard folk dei Matti delle Giuncaie che coloreranno con le note del loro world beat dal respiro internazionale la notte cittadina. La band esibirà dal vivo alcuni dei brani inediti che compariranno nel nuovo album atteso per l’anno prossimo.

Sabato 25 luglio sarà invece la volta dei Gatti Mézzi e di Cecco e Cipo, per la prima volta sullo stesso palco a raccontare una toscana ed un mondo musicale che attinge dal miglior cantautorato italiano da Lucio Dalla a Rino Gaetano.

I Gatti prossimi a festeggiare i dieci anni di attività e ben cinque dischi insieme, in attesa del sesto previsto per la fine del 2015, dopo aver ottenuto la prestigiosa candidatura ai Nastri d’Argento per “Morirò d’Incidente Stradale” dalla colonna sonora del film di “Fino a qui tutto bene” di Roan Johnson, si esibiranno nella tradizionale veste del duo delle origini.

Cecco e Cipo la grande novità del 2015, dopo il fortunato esordio televisivo, hanno percorso in lungo ed in largo la penisola raggiungendo un totale di oltre novanta concerti in sei mesi, con un successo di pubblico da far invidia ai grandi protagonisti della musica pop italiana, tanto da venir considerati la live band più attiva dell’anno.

Infine il 26 luglio sarà la volta del Sinfonico Honolulu la più importante ukulele orchestra italiana, vincitrice del Premio Tenco nel 2013 come miglior interprete per l’album “Maledetto Colui che è Solo” (album che ha visto la presenza di Mauro Ermanno Giovanardi), avrà il compito di concludere il festival, con i successi del pop e del rock internazionale e presentando il singolo “Fra cent’anni” scritto da Piero Ciampi e ri-arrangiato dall’orchestra livornese, il singolo sarà contenuto nel nuovo album di inediti in uscita il 23 ottobre prossimo.

Tutti i concerti saranno ad ingresso gratuito ed inizieranno intorno alle ore 21 30. Immancabili ristorante, pizzeria, birreria, gelateria e stand gastronomici di prodotti tipici locali.

Info e contatti: 335 61 03 536 – talinis@libero.it

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili