Cultura Firenze

venerdì 9 Dicembre 2022

Firenze Estate 21, il romanzo di Michele Baldini con protagonista la città post pandemia

Il Covid non ha lasciato immune niente e nessuno. A Firenze e dintorni, in un fazzoletto di giorni tra luglio e agosto del 2021, si consumano vite tra il drammatico, il grottesco e un velo di mistero. Protagonista è la città, scandagliata nei dettagli, con la sua bellezza e i suoi controsensi, in cui si inseriscono i tanti personaggi, a partire da una coppia di giovani adulti, Marco e Vittoria, la famiglia di lei e soprattutto sua sorella Lucia, motore della narrazione.

Questo è “Firenze Estate 21” (Scatole Parlanti Edizioni), il romanzo in presa diretta, brusco, scorretto, quasi fotografico, che sarà presentato venerdì 9 dicembre ore 18.30 presso l’Accademia Bartolomeo Cristofori (via di Camaldoli 7/R). L’autore Michele Baldini dialogherà con lo scrittore Daniele Pasquini in un evento a cura de La città dei lettori, progetto culturale di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS. L’appuntamento è in collaborazione con Accademia Bartolomeo Cristofori, sostenuta da Fondazione Carlo Marchi (ingresso gratuito fino a esaurimento posti: www.lacittadeilettori.it).

Michele Baldini è laureato in Storia delle Arti Visive e dello Spettacolo, e si occupa di progettazione sociale e culturale. Ha pubblicato tre dischi con la band Piet Mondrian (Misantropicana, Urtovox, 2010, Purgatorio, Urtovox, 2011, Di che stiamo parlando, Borgo Allegro, 2016) e un lungo racconto, Jah Bless (Leucotea, 2016). Scrive articoli per il mensile culturale fiorentino Lungarno. Un suo racconto è inserito all’interno della rivista La Città dei Lettori, seconda Edizione (Clichy, 2022).

Info: www.lacittadeilettori.it

Michele Baldini

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili