rettangolo

Sagre e Feste Bagno a Ripoli

da lunedì 21 ottobre 2019 a domenica 27 ottobre 2019

Festa dell’Ambiente a Bagno a Ripoli

Una cena delle religioni, riunite insieme a tavola per dire “no” agli sprechi alimentari con una sola voce. Un premio ai cittadini “ricicloni” che differenziano correttamente i rifiuti. Una passeggiata “green” in collina e il mondo delle api, così essenziali per la vita sul pianeta, spiegato ai bimbi-apicoltori. Per una settimana Bagno a Ripoli si tinge di verde con la nuova edizione della Festa dell’Ambiente, organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli per promuovere il rispetto della natura e le buone pratiche della sostenibilità.

Da lunedì 21 a domenica 27 ottobre sono in programma tante iniziative aperte a tutta la cittadinanza, alle famiglie e ai bambini, per affrontare svariati temi legati all’ambiente e all’ecologia: la gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata, la pulizia del territorio, il risparmio energetico, il rispetto della fauna e il corretto impiego delle risorse. Oltre seicento gli alunni del territorio che saranno coinvolti tra lezioni di riciclo, visite all’ecostazione e operazioni “anti-cartacce” nei giardinetti intorno alle scuole. Il gran finale la domenica, con una mattinata dedicata alla pulizia collettiva dei parchi.

“Sarà una Festa dell’Ambiente in versione extra-large, lunga una settimana intera – spiega il sindaco Francesco Casini -. La difesa dell’ambiente ha tante facce, tanti colori e non ha età come ci dimostrano i Fridays for future. Per questo le iniziative partono dalle scuole per poi aprirsi a tutti. Novità di quest’anno la cena delle religioni. Qualunque siano la fede o le radici culturali, il rispetto dell’ambiente unisce tutti noi che abitiamo sulla terra e abbiamo il dovere di prendercene cura. Sarà una cena ecologica, preparata da Siaf ottimizzando gli ingredienti per lanciare un messaggio forte e condiviso contro gli sprechi alimentari. Invito tutti a essere presenti”.

La cena si svolgerà giovedì 24 ottobre ore 20.15 all’Oratorio Ruah (chiesa della Pentecoste di via delle Arti 1). Accanto al sindaco e alle autorità religiose locali sarà presente l’assessore ai rapporti con le confessioni religiose del Comune di Firenze Alessandro Martini. Info e prenotazioni: 3356746638, ambiente@comune.bagno-a-ripoli.fi.it.

Altro importante momento di condivisione sarà la giornata dedicata al risparmio energetico, in programma giovedì. “In palazzo comunale – spiega l’assessore comunale all’ambiente Enrico Minelli – tutti i dipendenti saranno invitati a tenere la luce spenta il più possibile. E lo stesso appello sarà fatto alla cittadinanza, per limitare le luci accese nelle case. Sul risparmio energetico il nostro Comune è sempre stato in prima fila, negli ultimi anni abbiamo investito 1,2 milioni di euro in sostenibilità. Primi ad avere le strade illuminati a led, negli ultimi anni abbiamo messo i led nelle palestre, rottamato gli impianti di riscaldamento inquinanti negli edifici comunali e stanno per partire gli interventi di efficientamento del palazzo comunale e degli impianti sportivi. Continueremo su questa strada”.

Di seguito, giorno per giorno, il calendario integrale delle iniziative.

Lunedì 21 ottobre
• Raccolta differenziata dei rifiuti e ciclo di smaltimento (ore 9.00-11.00): Iniziativa con duecento alunni della scuola superiore Gobetti-Volta sulla raccolta differenziata dei rifiuti, il ciclo di smaltimento e il sistema raccolta “porta a porta” in previsione dell’attivazione del servizio dal 2020 nel capoluogo. A seguire pulizia delle aree a verde esterne all’edificio scolastico a cura di 70 alunni.
Martedì 22 ottobre
• Raccolta differenziata dei rifiuti e pulizia di alcune aree a verde a Bagno a Ripoli (ore 10.00-12.00) con circa cento alunni della scuola primaria “E. Agnoletti” del Padule.

Mercoledì 23 ottobre
• Incontro teorico-dimostrativo per far conoscere l’importanza delle api e dell’apicoltura quale patrimonio comune in ambito ambientale in collaborazione con l’Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani (ore 14.00-16.00). Partecipano trecento alunni della scuola primaria “Marconi” di Grassina.

Giovedì 24 ottobre
• Giornata del risparmio energetico e razionalizzare del consumo di energia. Per l’intera giornata i dipendenti dell’amministrazione comunale saranno invitati a spegnere la luce negli uffici laddove non sia necessaria. Lo stesso invito viene rivolto alla cittadinanza.
• Cena delle religioni – Tutti insieme a tavola per difendere l’ambiente (ore 20.15, Oratorio Ruah – Chiesa della Pentecoste, Via delle Arti Bagno a Ripoli): cena preparata da Siaf per far incontrare diverse culture e confessioni e dire tutti insieme NO agli sprechi alimentari. Saranno presenti il sindaco Francesco Casini, l’assessore ai rapporti con le confessioni religiose del Comune di Firenze Alessandro Martini e le autorità religiose locali. Info e prenotazioni: Alessandra 3356746638 ambiente@comune.bagno-a-ripoli.fi.it. Adulti 10 euro, bambini fino a 14 anni 5 euro. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Venerdì 25 ottobre
• Visita guidata al Centro di Raccolta di Alia spa a Campigliano (ore 10.00-12.00). Partecipano circa cento alunni della scuola primaria “E. Agnoletti” del Padule.

Sabato 26 ottobre
• Passeggiata ecologica parco Mondeggi (ore 9.30-11.30): La partecipazione è aperta a cinquanta cittadini. L’iniziativa si inserisce nel contesto del progetto “Diamoci una mossa” approvato dalla Regione Toscana con l’Azienda Sanitaria Locale e con la SdS Empolese ed è organizzata in collaborazione con Gruppo Trekking, Uisp e Salute e Movimento, Auser, Croce Rossa e Sezione Soci Coop.
• Premiazione “Gran Conferitore 2018” al Centro di Raccolta di Campigliano (ore 16.30-18.30): consegna di un riconoscimento pubblico da parte dell’amministrazione comunale ai cittadini che si sono maggiormente impegnati nella raccolta differenziata nell’anno 2018 con conferimenti presso l’ecostazione.

Domenica 27 ottobre
• Pulizia delle aree verdi comunali (ore 9.30-12.00): cittadini e volontari in collaborazione con Gli Angeli del Bello saranno in azione all’Antella, al nuovo parco urbano di Grassina, al giardino dei Ponti, al giardino di Ponte a Ema, nella frazione di Castel Ruggero (in collaborazione con la cooperativa Gli Argini) a San Romolo (in collaborazione con Natura e Vita onlus).
Per info: ambiente@comune.bagno-a-ripoli.fi.it

festa_ambiente

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili