Sagre e Feste Firenze

sabato 13 Dicembre 2014

Fare_Spazio Day: giornata di festa allo StudioLab 43r. Previsti anche un mercatino del baratto e tanta musica

Fare_Spazio Day: giornata di festa allo StudioLab 43r di Firenze

Fare_Spazio Day: giornata di festa allo StudioLab 43r di Firenze

Gli affascinanti spazi del laboratorio/co-working StudioLab 43r si preparano al cambiamento. Durante la giornata di festa organizzata per sabato 13 Dicembre 2014 verrà presentata l’associazione culturale Fare_Spazio.

 

Dalle 15:30 apre la Centrale del Baratto.

Chi vuole partecipare allo scambio può portare un max di 10 oggetti (libri, fumetti, giochi, accessori, indumenti invernali…). Lo staff darà una valutazione a ciò che portate consegnadovi un certo numero di stelline, da questo momento potete dare libero sfogo allo shopping.

Facciamo circolare gli oggetti e diamogli una nuova dignità….

 

Dalle ore 19:00 piccolo aperitivo e presentazione delle Attività in programma per la prossima apertura dell’Associazione Culturale Fare_Spazio per il 2015.

L’associazione Fare_Spazio nasce da un lungo percorso di incontri e di crescita.

Nel 2012 un  gruppo di giovani Architetti e Designer si uniscono e prendono in affitto un deposito di materiali edili.

Dalla quantità di materiali che trovano nascono tanti progetti, oggetti e allestimenti. Lo spazio diventa così un’officina di idee e di menti creative, StudioLab 43R.

Nel 2013 all’interno dello StudioLab 43r entra una nuova componente, l’arte. Nei bellissimi spazi di via Faentina 43r prende vita il Reversus Performing Art Festival, un festival di arte e artigianato che raccoglie più di 50 artisti nelle sue 2 edizioni.

La sinergia e l’atmosfera creata durante questi eventi fa accendere una scintilla e una nuova idea, creare uno spazio che fosse adattabile a tanti tipi di attività. Uno spazio in cui realizzare i propri desideri.

Il primo esperimento di apertura al pubblico è stato La Centrale del Baratto (aperta a giugno del 2014).

Da qui parlando con le persone e raccogliendo idee e consigli abbiamo intrapreso questa strada e il 1 gennaio 2015 nascerà ufficilamente l’Associazione Culturale Fare_Spazio.

 

Ore 20:00 Performance di musica live

La musica entrerà nel nostro cortile appropriandosi degli oggetti e trasformandoli in strumenti musicali.

John Cage, Living Room Music, Percussion and Speech Quartett

Daniela Fantechi, Luisa Santacesaria , Marco Baldini, Chiara Saccone

Sono quattro musicisti fiorentini le cui strade si sono incrociate a causa della loro passione per la musica contemporanea, che dopo le chiacchiere post concerto hanno deciso di passare qualche serata insieme esercitandosi in Living Room Music .

Quest’opera di John Cage del 1940 è un quartetto per percussioni e voci, in cui la musica entra nel salotto o nella cucina di una casa  qualunque per appropriarsi dei suoi oggetti trasformandoli in strumenti musicali.

Frederic Rzewski, Les Moutons de Panurge, for any number of musicians playing melody instruments and any number of nonmusicians playing anything

 

I Montoni

Linda Giuntini – Corno

Valentina Saccone – viola

Cristina Abati – viola

Rita Urbani – viola

Giulio Pieraccini- chitarra elettrica

Daniela Fantechi- fisarmonica

Marco Baldini – tromba

Chiara Saccone – toy piano

Luisa Santacesaria – diamonica

Michele Lanzini – violoncello

Edoardo Ricci – clarinetto

Pietro Becatti – percussioni e leader dei non-musicisti

Sono un gruppo eclettico di musicisti dalle più diverse provenienze e formazioni che vivono a Firenze e si sono ritrovati per gioco a far rivivere un’opera di Frederic Rzewski Les Moutons de Panurge. Il pezzo del 1969 è scritto per qualsiasi numero di musicisti che suonino uno strumento melodico e non musicisti che suonino qualunque cosa. È allo stesso tempo una sfida per il gruppo che esegue una semplice melodia, seguendo però delle regole ferree, ed un atto di fiducia nell’errore nel quale gli esecutori sono obbligati a cadere e che devono poi perseguire fino alla fine.

 

 

 

 

 

Fonte: StudioLab 43r co-working

Eventi simili