rettangolo

Sagre e Feste Borgo San Lorenzo

da domenica 30 agosto 2020 a domenica 27 settembre 2020

Fabrica32 e Mugello da Fiaba: tornano gli eventi culturali

Ad aprire il calendario delle manifestazioni culturali sarà Fabrica32, il Festival della ceramica, alla sua terza edizione che quest’anno sarà inevitabilmente in forma ridotta. Nella cornice di Piazza Dante, Fabrica32 sarà di fatto il motore organizzatore di un altro evento, nato virtualmente nei giorni del lockdown e ora finalmente realizzabile dal vivo. Si tratta di #oraincasadomaniinpiazza, una sorta di festival della creatività in tempo di quarantena, che offrirà la possibilità di vedere dal vivo tante creazioni di vario genere realizzate dai mugellani. Dai quadri alle ricette, dalla musica agli oggetti con materiali di riciclo. Domenica 30 Agosto tutta questa creatività sarà riunita in un’unica bella e significativa giornata che inaugurerà la ripartenza degli eventi culturali.

Il calendario prosegue, sabato 26 e domenica 27 Settembre, con Mugello da Fiaba, sesta edizione del Festival per bambini e ragazzi. Solo due giorni, ma saranno sicuramente ricchi e intensi, proseguendo sul filo di quanto già fatto con la bella edizione on line svoltasi nel maggio scorso. Una ripartenza importante, proprio nell’anno in cui il festival è stato riconosciuto come evento rodariano a livello nazionale. A questo proposito confermata la presenza di Bruno Tognolini, il grande scrittore che proprio di Rodari è considerato l’erede.

“I nostri grandi eventi provano a ripartire – spiega il Vicesindaco del comune di Borgo San Lorenzo Cristina Becchi – e stiamo lavorando perché questo avvenga in assoluta sicurezza e nel rispetto delle attuali normative anticovid. Il che vuol dire organizzarsi in nuove forme di fruizione, rimodulando durata e offerta di ogni evento senza però il venir meno della qualità che questi eventi avevano raggiunto prima dell’arrivo del Corona Virus. E non a caso ripartiamo con un evento molto particolare, nato prima sul web, l’unica piazza che potevamo usare in tempo di emergenza covid. Ora che possiamo tornare in piazza vogliamo dare un segnale forte, che nasce proprio dalla nostra capacità di reagire a questo brutto periodo. La creatività torna protagonista e con questa l’arte, l’artigianato, la cultura.”

“La fine di agosto segna la ripartenza a pieno ritmo anche per la Pro Loco di Borgo San Lorenzo – spiega il Presidente Alessio Capecchi – che già ha provato a ripartire con il mercatino ‘Dalla Soffitta alla Cantina’ e con il programma di ‘Borgo da scoprire’. Ci sono mancati però i grandi eventi della cultura, quelli per i quali in questi anni abbiamo investito tanto con entusiasmo e tanta voglia di fare. Vogliamo lasciarci alle spalle questo brutto periodo che anche per un’associazione come la nostra non è stato per niente semplice. E lo facciamo con lo stesso entusiasmo di sempre e la voglia di riprendere là dove siamo stati interrotti. Ringrazio fin da ora i consiglieri e tutti i volontari Pro Loco che, anche in quarantena, hanno dimostrato attaccamento all’associazione e si sono dati da fare per tenerla viva in vario modo, approfittando anche del periodo per riorganizzarsi e mettere a punto altri aspetti dell’associazione non legati agli eventi.”

Dopo la ripartenza di settembre gli eventi culturali del Comune di Borgo San Lorenzo e della Pro Loco proseguiranno con la terza attesissima edizione Ingorgo Letterario, il festival del libro, previsto per il 21 e 22 Novembre.

fabrica32 e mugello da fiaba

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili